Publitalia convegno maggio 2022 long
 

Per PwC l’ottimismo dei CEO italiani sull’economia nel 2022 è superiore alla media globale

La nuova edizione di PwC Global CEO Survey rileva un livello di ottimismo a livello globale mai riscontrato negli ultimi 10 anni, e i CEO italiani lo sono ancora più degli altri.

Il sondaggio, realizzato intervistando oltre 4mila dirigenti in 89 paesi (123 quelli del campione italiano), indica che il 77% a livello globale e l’89% nel nostro paese prevedono nel 2022 un’economia mondiale più forte e solo il 10% si attende condizioni peggiori.

Secondo i gli amministratori delegati italiani nei prossimi 12 mesi la crescita maggiore avverrà in Usa e Germania e però si mostrano estremamente fiduciosi circa la crescita delle loro aziende a 1 e 3 anni, puntando alla crescita internazionale e sulle potenzialità del PNRR.

La consapevolezza delle minacce non manca: i maggiori timori vengono dai rischi informatici e sanitari, questi ultimi preoccupano i 3/4 dei dirigenti nel settore ospitalità e tempo libero, ma non sono sottovalutate anche le minacce che arrivano da cambiamenti climatici e disuguaglianza sociale.

Il sondaggio mostra anche che servono maggiori sforzi per raggiungere gli obiettivi sul clima, dato che meno di 1/3 del campione afferma che la propria azienda si è impegnata per ridurre le emissioni. Il 29% dei CEO italiani (il 34% a livello globale) ha individuato nel cambiamento climatico una preoccupazione fondamentale per il 2022, convinto che possa avere anche un impatto sulla crescita dei ricavi a breve termine.

SCARICA LE SLIDE

Per PwC l’ottimismo dei CEO italiani sull’economia nel 2022 è superiore alla media globale ultima modifica: 2022-01-18T11:15:38+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment