Adform dic2021-gen2022
 

Il lockdown spinge le vendite nel settore gaming

Secondo i dati di vendita rilevati da GfK le vendite di console a valore sono aumentate del 67% rispetto allo stesso periodo all’anno precedente. In crescita anche gli accessori e i pc gaming

Il lockdown imposto dalla diffusione del coronavirus sta spingendo le vendite del comparto gaming in Italia. Secondo i dati di vendita rilevati da GfK le vendite di Console sono aumentate del +67%. In crescita anche gli accessori e i pc gaming.

La diffusione di Covid-19 sta costringendo da più di un mese gli italiani a rimanere in casa. Secondo quanto emerge dalle ricerche GfK, questo sta portando ad una maggiore fruizione di contenuti legati all’intrattenimento. In particolare, c’è stato un incremento del +9% del tempo dedicato al Gaming online (su mobile e su pc).

Il lockdown spinge le vendite nel settore gaming

Molte persone stanno approfittando della situazione anche per acquistare nuovi dispositivi per giocare in casa. Nel periodo compreso dal 2 al 29 marzo 2020, infatti, GfK ha registrato un picco di vendite del comparto Gaming.

Le vendite di console gaming sono aumentate del +67% a valore rispetto allo stesso periodo all’anno precedente. In forte crescita anche gli accessori per console: GfK registra una crescita del +24% a valore per i gamepad (controller per videogiochi), del +478% per i gaming seats (sedie e poltrone per il gaming) e del +104% per i volanti per il gaming (Stearing Wheel).

Molto positivo anche il trend dei pc portatili per il gaming, con una crescita delle vendite del +20% a valore e del +31% a unità, rispetto allo stesso periodo del 2019.

Il lockdown spinge le vendite nel settore gaming ultima modifica: 2020-04-16T09:52:43+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment