Onlineprinters marzo 2020
 

Ferrari, Ferrero, Armani, Lavazza, Barilla e Pirelli tra le prime 100 aziende con la reputazione più alta nel mondo secondo la Global RepTrak100

Reputation Istitute ha inserito Ferrari in 4ta posizione nel Global RepTrak 100 2020, l’annuale classifica delle 100 aziende con la migliore reputazione a livello mondiale.

Basato sulle risposte di oltre 80mila consumatori in 15 paesi, il Global RepTrack vede tra le prime 100 aziende anche altri 5 nomi italiani: sono quelli di Ferrero, Lavazza, Barilla e Pirelli che entrano nella top 100 insieme ad Armani, già presente nella precedente edizione.

Ferrari, Ferrero, Armani, Lavazza, Barilla e Pirelli tra le prime 100 aziende con la reputazione più alta nel mondo secondo la Global RepTrak100

La ricerca ha riconosciuto a Ferrari “la forte connessione emotiva generata presso i consumatori grazie alla costruzione di un brand genuino e iconico”, motivazione che la casa di Maranello condivide con Levi Strauss & Co., anch’essa per la prima volta nella top 10.

Più in generale, lo studio mette in luce un incremento della reputazione complessiva, dovuto in gran parte al rafforzamento della percezione positiva in alcune ‘dimensioni reputazionali’ collegate alla CSR a dimostrazione di quanto i consumatori di tutto il mondo apprezzino le aziende non solo per la qualità dei prodotti e servizi, ma anche per il loro ‘compamy purpoese’ e l’insieme dei valori condivisi che lo sostengono.

Al primo posto in classifica si conferma Lego che insieme a The Walt Disney Corp. è presente fin dalla prima edizione dello studio nel 2011. I settori merceologici con la reputazione globale più forte sono l’hospitality, i beni di consumo e quelli tecnologici, mentre farmaceutici, trasporti, servizi finanziari ed energia sono quelli che devono affrontare le sfide più dure.

Ferrari, Ferrero, Armani, Lavazza, Barilla e Pirelli tra le prime 100 aziende con la reputazione più alta nel mondo secondo la Global RepTrak100 ultima modifica: 2020-03-05T10:07:19+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment