Onlineprinters settembre 2019
 

La Marca Del Distributore si avvia a raggiungere un giro d’affari di 11 miliardi di euro entro il 2020

Si apre oggi MarcaBolognaFiere, appuntamento di riferimento della marca del distributore (MDD), organizzato da Bologna Fiere in collaborazione con Associazione Distribuzione Moderna (ADM).

Quello della Marca del Distributore è un segmento in grande sviluppo che pesa ormai per 1 acquisto su 5 nella distribuzione moderna, fidelizza i consumatori, cresce in assortimento, linee e referenze come evidenziano anche i numeri della manifestazione, che cresce dell’8% anche in superficie espositiva.

Secondo i dati diffusi da MarcaBolognaFiere, i prodotti MDD sono ormai vicini al 20% del mercato, sviluppano un giro d’affari di circa 10,3 miliardi di euro che si prevede raggiunga quota 11 miliardi entro il 2020 e sono trainanti per l’industria alimentare italiana, come racconteranno il convegno dedicato alla sicurezza alimentare e il XV Rapporto Marca sull’evoluzione dei prodotti MDD a cura di IRI e Nomisma, e come attesta la quota del 30% circa della crescita totale dell’industria alimentare.

Diversificazione e aumento delle referenze, personalizzazione delle linee produttive, innovazione nelle confezioni, chiarezza nella tracciabilità e garanzia nella sicurezza dei prodotti sono le caratteristiche che hanno dato slancio alla MDD nel guadagnare terreno, reputazione e fiducia dei consumatori, come attesta il fatto che lo scorso anno, per la prima volta, la quota di prodotti MDD ‘premium’ ha superato quelli ‘primo prezzo’. Ormai, per 1 consumatore su 2, la MDD è la prima scelta e non un prodotto sostitutivo della marca industriale, comportamento che si verifica soprattutto nel fresco, categoria carne e salumi e ortofrutta.

Il XV Rapporto MarcabyBolognaFiere 2019, la cui presentazione è in programma giovedì 17, a partire dalle 10:00, evidenzia il ruolo trainante di alcune categorie merceologiche, in cui ormai la MDD è davanti al prodotto industriale. Il 39% degli italiani sceglie carne e pesce MDD a fronte di un 21% che preferisce la marca industriale. La distanza è importante anche nel reparto ortofrutta, con 15 punti percentuali di vantaggio per la MDD (31%) rispetto al prodotto etichettato dall’industria (14%).

La crescita del bio completa il quadro degli incontri, con l’appuntamento a cura di AssoBio su come gestire una linea biologica: secondo le analisi che saranno presentate, le linee bio MDD stanno riscuotendo un grande successo di pubblico, riverberando una delle tendenze più apprezzate sul mercato alimentare a livello globale, letteralmente esploso nell’ultimo decennio.

Il packaging sarà un altro protagonista della Fiera, con il convegno su design, innovazione, processi, comunicazione e mercati, organizzato da IED, e la 3za edizione del premio ADI Packaging design Award che valorizzerà le soluzioni più innovative esposte negli stand e selezionate da una giuria di esperti.

La Marca Del Distributore si avvia a raggiungere un giro d’affari di 11 miliardi di euro entro il 2020 ultima modifica: 2019-01-16T13:19:30+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment