Eggers kamasutra
 

Barometer & Sentiment di Brand News, a febbraio e marzo solo web e radio in positivo. La tv è in rosso e si riavvita sul problema dei molti sconti

Terzo appuntamento del 2019 con la rubrica mensile basata sulla elaborazione delle stime dei principali centri media sull’andamento del mercato pubblicitario.

Nuovo appuntamento con il Barometer&Sentiment di Brand News dove, ogni mese, troverete le indicazioni sull’andamento del mercato degli investimenti pubblicitari. Ricordiamo che i dati non sono confrontabili con quelli di Nielsen avendo Barometer&Sentiment un perimetro di rilevazione diverso. L’obiettivo è dare un’indicazione attendibile sullo stato del mercato grazie alla nostra elaborazione delle previsioni dei principali centri media. Barometer offre una stima sull’andamento del mese appena concluso. Sentiment offre una stima sull’andamento del mese in corso. Forecast è una proiezione sulla chiusura dell’anno in corso.

IL COMMENTO

Al termine del primo trimestre, i centri media confermano un quadro di assoluta scarsa chiarezza circa l’andamento degli investimenti pubblicitari. Il ‘navigare a vista’ e’ un termine sicuramente abusato, ma che fotografa la situazione attuale (tant’e’ che diversi centri media stanno ricalibrando le previsioni per il consuntivo di fine anno).

Il quadro e’ fosco, gli unici 2 mezzi in positivo – gli stessi di gennaio – sono internet (con i big player che accentuano le proprie quote di mercato) e radio. La tv soffre ed e’ in rosso in entrambi i mesi, anche se il delta di marzo e’ migliore grazie al favorevole confronto con un marzo 2018 negativo. Sulla tv pesa anche un ennesimo avvitamento sulla questione sconti, il cui problema e’ in crescita.

Le prospettive non rosee sui consumi potrebbero accentuare l’utilizzo della leva promozioni, che ricade negativamente sull’adv.

NOTE

Le stime dell’andamento mensile sono una nostra elaborazione ponderata sulla base delle previsioni delle principali agenzie media che operano in Italia. Le previsioni riguardano gli investimenti delle aziende in advertising (tv, stampa, radio, esterna, cinema, internet), digital e social. Sono esclusi gli investimenti in classified e direct mail, eventi, sponsor, product placement.

Barometer & Sentiment di Brand News, a febbraio e marzo solo web e radio in positivo. La tv è in rosso e si riavvita sul problema dei molti sconti ultima modifica: 2019-03-29T10:13:18+01:00 da Redazione

Related posts

Comment