Lions Live header ottobre 2020
 

Web tax, Gualtieri: “In Italia al via dal 1° gennaio 2020”

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha annunciato che la web tax entrerà in vigore dal 1° gennaio

La web tax entrerà in vigore in Italia dal 1° gennaio 2020. Lo ha annunciato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al termine dell’Ecofin. La misura “c’era ma non operativa”, ha spiegato Gualtieri, precisando che “non vogliamo solo la digital tax italiana ma vogliamo che sia collocata dentro una misura definita sul piano internazionale. Noi faremo comunque la nostra, ma siamo parte attiva del negoziato che proseguiremo a Washington al G20”.

L’annuncio  dopo che ieri l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico aveva presentato le sue proposte per la tassazione dei grandi gruppi del digitale, basata su un approccio unificato e su un’applicazione semplificata, che sarà discussa la settimana prossima dai ministri delle Finanze del G20 (vedi notizia).

Web tax, Gualtieri: "In Italia al via dal 1° gennaio 2020"

In Italia la web tax si era arenata in mancanza dei decreti attuativi dopo essere stata inserita nella Legge di Bilancio 2019 approvata alla fine dello scorso anno (vedi notizia).  La norma prevede un’aliquota del 3% sui ricavi delle società con fatturato oltre 750 milioni di euro che forniscono servizi digitali. Inizialmente prevedeva un gettito di 150 milioni di euro quest’anno e di 600 il prossimo.

Web tax, Gualtieri: “In Italia al via dal 1° gennaio 2020” ultima modifica: 2019-10-10T17:50:28+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment