Similarweb, nel 2020 boom di traffico web per il gaming. In Italia 1,3 miliardi di visite, Twitch in testa

Nei dati condivisi da Similarweb il trend di crescita si conferma nel periodo gennaio-maggio con una crescita delle visite del 51% nei cinque mesi in Italia

Nel 2020 il gaming online ha fatto un balzo in avanti spinto dalla ricerca di intrattenimento e condivisione e dalla capacità dello streaming di abbattere le barriere del distanziamento sociale e unire giocatori di tutto il mondo. Un fenomeno che tiene anche ora che le misure di lockdown si stanno allentando, sia a livello internazionale che in Italia, fotografato dai dati condivisi dalla società di Digital Market Intelligence Similarweb.

Nel 2020 la categoria Gaming ha totalizzato 66,3 miliardi di visite a livello globale. Un balzo in avanti del 22% rispetto al 2019 guidato dagli Stati Uniti, dove le visite complessive progrediscono addirittura del 27,6%. E nel periodo gennaio-maggio di quest’anno le visite rilevate sono state 33,3 miliardi (+30,6%), oltre la metà di quelle del 2020, ma raggiunte in soli cinque mesi con maggio 2021 a +22,8% e ben 6,9 miliardi di visite.

Sul piano delle destinazioni web anche nella prima finestra del 2021 Twitch si afferma come il re del gaming online mondiale, assorbendo una quota del 6,5% dell’intera categoria Gaming di SimilarWeb a maggio, pari a 1,2 miliardi di visite. Seguono Roblox, fresco di quotazione sui listini statunitensi, con 1 miliardo di visite, Chess.com (167,4 milioni) e Steam (156,6 milioni). Una curiosità: negli Stati Uniti il leader è Roblox con 289,6 milioni di visite sempre a maggio, mentre Twitch si ferma a 261,1.

In Italia nel 2020 la categoria Gaming ha generato 1,3 miliardi di visite, il 30,6% in più rispetto al 2019 per una share dell’1,3% del traffico globale. Il trend si conferma nel periodo gennaio-maggio con una crescita nei cinque mesi del 51% con oltre 722,5 milioni di viste, a fronte delle 478,1 milioni registrate nel pari periodo del 2020. A maggio l’incremento è ancora deciso e pari al 44,2%. Tra le piattaforme si conferma ancora una volta Twitch con 28,6 milioni di visite provenienti dal nostro Paese a maggio.

In controtendenza rispetto a molte altre industry, il desktop ha aumentato la sua quota come canale d’accesso privilegiato rispetto al mobile web, passando dal 61,8% del 2019 al 64,2% dell’anno scorso. È un segnale di come l’esperienza di gaming rimanga principalmente connessa a schermi più ampi e fruibili, anche se questo gap è meno marcato nel nostro Paese, dove l’incidenza del desktop è stata inferiore e pari al 55,7% nel 2020.

Similarweb, nel 2020 boom di traffico web per il gaming. In Italia 1,3 miliardi di visite, Twitch in testa ultima modifica: 2021-07-09T11:43:55+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment