Onlineprinters marzo 2020
 

Audiweb 2.0 debutta a gennaio con dati quotidiani e settimanali entro 72 ore dalla rilevazione

La nuova ricerca fornirà al mercato dati estremamente evoluti – giornalieri, settimanali e mensili – di tutte le piattaforme con una tempestività senza precedenti: entro 72 ore dalla rilevazione. In arrivo ricerca di base con Auditel

Sarà disponibile da gennaio, con i dati giornalieri e settimanali, e da aprile, con quelli mensili, la nuova rilevazione Audiweb.

Sviluppata con Nielsen, offirà finalmente al mercato la misurazione di tutte le piattaforme, dai video fruiti da mobile agli Instant Articles di Facebook. «Il nuovo sistema di rilevazione – spiega Marco Muraglia, presidente di Audiweb – rappresenta un’avanguardia a livello internazionale per le caratteristiche dell’impianto che offre una combinazione inedita di fonti: rilevazione censuaria con tag/sdk evoluti, big data e panel».

Audiweb 2.0 debutta a gennaio con dati quotidiani e settimanali entro 72 ore dalla rilevazione
Marco Muraglia

 

LE TRE FONTI

La prima novità introdotta è rappresentata infatti da un tag più evoluto, il Software Development Kit di Nielsen (SDK) che, una volta inserito dagli editori in video, pagine e applicazioni, restituisce dati ‘’censuari’’ sui volumi derivanti dalla fruizione, da parte degli utenti, delle differenti o nuove modalità di distribuzione dei contenuti online degli iscritti al sistema. L’uso di SDK Nielsen supera i limiti del tradizionale TAG Audiweb e permette, da un lato, la coerente attribuzione di tutte le audience rilevate – anche quando riferite a contenuti editoriali fruiti in applicazioni mobile di terzi -, dall’altro, la completa misurazione dell’offerta online, che sia riferita alla fruizione di video su differenti piattaforme, alla modalità in-app browsing, agli Instant Article o AMP e, inoltre, l’interazione con i big data.

La seconda novità è rappresentata dall’uso di Big Data, fonte di informazioni indispensabili in un mercato così vasto e frammentato, che consente la produzione di dati finali di qualità in termini di precisione, granularità, timing di distribuzione e di profilo dell’audience. Per Audiweb 2.0, Nielsen ha selezionato Facebook quale data provider più affidabile per copertura e qualità dei dati di profilazione relativi a genere ed età.

Nella nuova ricerca Audiweb 2.0 resta comunque fondamentale il contributo del Panel (PC, mobile e single source) che, costruito con un deciso rafforzamento della componente mobile, che già oggi raddoppia e continuerà a crescere.

Audiweb 2.0 debutta a gennaio con dati quotidiani e settimanali entro 72 ore dalla rilevazione
Le differenze tra la vecchia e la nuova rilevazione

 

I DATI ENTRO 72 ORE

Il “mix” di queste sorgenti informative consente di ottenere dati qualificati e granulari, forniti al mercato con una tempestività senza precedenti: entro 72 ore dalla rilevazione. Da gennaio 2018, in parallelo con l’attuale sistema di rilevazione, saranno già distribuiti agli editori dati quotidiani (currency daily) e settimanali (currency weekly), riferiti all’audience completa delle properties editoriali iscritte al servizio.

Dal secondo trimetre 2018, saranno prodotti anche i dati ‘’monthly’’ – che andranno a sostituire completamente la produzione derivante dall’attuale sistema – e il dato del ‘’giorno medio’’ che sarà reso disponibile nel nastro di pianificazione.

Inoltre, grazie al tavolo di lavoro che è in corso d’opera e in fase avanzata con Auditel sul progetto di Ricerca di Base, la nuova rilevazione Audiweb 2.0, a breve, potrebbe poggiare su un’unica sorgente qualificata per la stima degli “universi” con informazioni sul profilo sociodemografico delle famiglie e degli individui e sulle dotazioni tecnologiche per accedere ai media.

Audiweb 2.0 debutta a gennaio con dati quotidiani e settimanali entro 72 ore dalla rilevazione ultima modifica: 2017-11-16T10:59:00+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment