Onlineprinters marzo 2020
 

L’Oréal affida a Wavemaker il budget media anche sul mercato italiano

L’Oréal ha deciso di assegnare il budget media italiano da 75 milioni di euro (nel 2020) a Wavemaker come già avvenuto per altri mercati, tra cui l’europeo DACH. L’incarico riguarda tutti i brand del Gruppo in Italia

La gara media era stata avviata nell’aprile scorso, con la supervisione di Ebiquity, chiamando alla revisione l’uscente Publicis Media che con Zenith da diversi anni gestiva il conto italiano del colosso francese, GroupM e Omnicom Media Group. La collaborazione con Wavemaker sarà attiva dal 1° gennaio 2022.

Ai primi di agosto la notizia dell’assegnazione a Wavemaker del budget in Germania, Austria e Svizzera e poche settimane dopo quello in Australia e Nuova Zelanda. Wavemaker, inoltre, è stata confermata in India, in Europa Centrale e in Europa dell’Est.

L’Oréal Italia, di cui Assunta Timpone è Media Director, lo scorso anno è stato il 5to top spender pubblicitario in Italia e a livello globale ha chiuso la prima metà del 2021 con una crescita, a perimetro costante, del 20,7%, guidata soprattutto dall’accelerazione del Nord America, dal comparto lusso e dall’eCommerce.

Guillame Perrin

“In un momento di forte accelerazione digitale dell’azienda la strategia media è fondamentale per raggiungere i consumatori utilizzando gli innumerevoli touchpoint- ha dichiarato Guillaume Perrin, Chief Digital&Marketing Officer di L’Oréal Italia -. Grazie a questa gara molto stimolante e sfidante vogliamo creare una nuova relazione delle marche con i consumatori per poter cogliere al meglio le sfide di oggi: integrazione on-line e off-line, accelerazione digitale e e-commerce. Per L’Oréal Italia è sicuramente un cambiamento molto importante che sono certo darà una spinta ulteriore al nostro processo di innovazione.”

Assunta Timpone

“Siamo sicuri che il team di Wavemaker sarà un valido supporto per continuare a garantire la massima efficienza degli investimenti media all’interno di strategie di comunicazione che valorizzino la brand equity delle nostre marche” ha concluso Assunta Timpone, Media Director L’Oréal Italia.

Nel comunicato L’Oréal ringrazia “il team di Zenith che in questi anni ha lavorato con passione e professionalità a stretto contatto con le nostre persone condividendone moltissimi progetti di successo”.

Luca Vergani

“L’Oréal è il leader mondiale della bellezza con un incredibile portafoglio di marchi. Questa vittoria nasce da un grande lavoro di squadra – di cui siamo particolarmente orgogliosi – e dice molto sia sulla competenza di Wavemaker nel fornire soluzioni trasformative nell’e-commerce, sia sulla nostra attitudine a leggere le sfide dei clienti attraverso la Positive Provocation. Non vediamo l’ora di realizzare a pieno tutto il potenziale di questa relazione” così afferma Luca Vergani, CEO di Wavemaker Italia, commentando l’esito positivo della gara media di L’Oréal l’Italia.

 

L’Oréal affida a Wavemaker il budget media anche sul mercato italiano ultima modifica: 2021-09-01T16:25:37+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment