Adform dic2021-gen2022
 

Lo spazio di Intesa Sanpaolo a Expo si trasforma nel set di Gomorra 2 grazie alla realtà virtuale di Think Cattleya

Attraverso dei dispositivi di realtà virtuale appositamente predisposti, lo spettatore potrà vivere l’esperienza visiva di un maxi-schermo cinematografico a 360 gradi

Intesa Sanpaolo invita i visitatori di Expo su uno dei set televisivi più noti e attesi dal pubblico, quello di Gomorra – seconda stagione, la serie Sky prodotta da Cattleya. Il tutto grazie a una tecnologia d’avanguardia, capace di trasportare lo spettatore letteralmente al centro della scena come mai prima d’ora si era potuto realizzare.

ciru
Stasera dalle ore 19 all’interno del padiglione di Intesa Sanpaolo  saranno a disposizione dei gear, innovativi dispositivi di realtà virtuale appositamente predisposti, attraverso cui lo spettatore potrà vivere l’esperienza visiva di un maxi-schermo cinematografico a 360 gradi.
Così è nato Gomorra VR, un video esperienziale di Virtual Reality costruito, strutturato e filmato grazie a sofisticatissime riprese a 360° prodotto dalla Unit Digital Think 9 della Think Cattleya.
Le riprese, svolte tra luglio e agosto 2015, hanno richiesto più di un mese di post produzione.
Attraverso il gear, in pochi secondi lo spettatore verrà catapultato sul set durante le riprese; ruotando semplicemente la testa potrà guardarsi intorno e trovarsi fianco a fianco con gli attori o i membri della troupe.

Lo spazio di Intesa Sanpaolo a Expo si trasforma nel set di Gomorra 2 grazie alla realtà virtuale di Think Cattleya ultima modifica: 2015-10-07T12:06:19+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment