Onlineprinters settembre 2020
 

Broadsign e Adform insieme per il DOOH in programmatic

La partnership vede l’integrazione della programmatic supply-side platform (SSP) di Broadsign Reach con la demand-side platform (DSP) di Adform

Broadsign,  piattaforma marketing per soluzioni digital out-of-home, e  Adform annunciano la collaborazione volta ad integrare la programmatic supply-side platform (SSP) di Broadsign Reach con la demand-side platform (DSP) di Adform.

L’integrazione consente ai media buyer di accedere in maniera diretta attraverso la piattaforma di Adform a 50.000 schermi digitali presenti in tutto il mondo su strada e nei maggiori punti di passaggio, come stazioni, aeroporti e centri commerciali. L’utilizzo delle soluzioni congiunte permette a brand e agenzie di far leva in maniera semplice sui propri dati attraverso la piattaforma pubblicitaria integrata di Adform (IAP) e intervenire di conseguenza sulle strategie d’acquisto delle campagne omnicanale grazie alle informazioni in tempo reale.

“L’interesse nei confronti del dooh è cresciuto velocemente nell’ultimo anno, trainato dalle attività degli inserzionisti che cercano di ampliare la portata dei propri messaggi sfruttando i diversi canali e raggiungendo gli utenti con creatività dinamiche. Inoltre, i maggiori budget per la spesa in programmatic vengono allocati al video. Il dooh rappresenta la piattaforma ideale per questa tipologia di contenuti, in un contesto in cui i consumatori mostrano la propria preferenza nei confronti di esperienze visuali coinvolgenti, soprattutto, in riferimento al classico funnel di marketing, durante la fase di scoperta ed education – afferma Filippo Gramigna, VP global commercial partnerships, Adform -. I brand sono alla ricerca di un accesso diretto all’inventory out-of-home come componente chiave per le proprie strategie digitali omnicanale. Siamo entusiasti di poterli sostenere grazie a questa nuova partnership”.

“Unire la DSP di Adform e la SSP Broadsign Reach rappresenta una grande opportunità per espandere il DOOH programmatico a livello globale. L’integrazione offre nuove opportunità creative e un’audience reach impressionante per i buyer online e mobile che utilizzano video e altre campagne display, ponendo il DOOH in una posizione favorevole per gli inserzionisti digitali che altrimenti dovrebbero procedere all’acquisto in maniera separata – aggiunge  Adam Green, SVP and GM, Broadsign Reach -. La partnership con una piattaforma globale del calibro di Adform apre nuove porte per i publisher di Broadsign interessati all’espansione in mercati internazionali e ad ampliare la reach per i propri advertiser”.

Broadsign e Adform insieme per il DOOH in programmatic ultima modifica: 2019-12-05T15:21:18+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment