Onlineprinters marzo 2020
 

Photoshoppati alla fermata del bus. L’evento Adobe diventa virale

Uno schermo digitale e l’abilità di un esperto di Photoshop fanno diventare virale la comunicazione dei Creative Days, l’evento a promozione della gamma di software per creativi in programma oggi a Stoccolma

Un mago di Photoshop nascosto nel furgone e uno schermo interattivo, inserito nella pensilina della fermata del bus di una città finlandese. Ingredienti che hanno fatto diventare virale, raggiungendo in pochi giorni oltre 9 milioni di views, lo stunt ideato dall’agenzia Abby Norm per Adobe per promuovere il Creative Day in programma oggi a Stoccolma.

Protagonista il fotografo e ed esperto di fotoritocco Erik Johansson che appunto nascosto in un furgone fotografava gli ignari viaggiatori in attesa del bus, che istantaneamente vedevano apparire la propria immagine sulla parete della pensilina, ritoccata a animata in tempo reale, con grande sorpresa e divertimento delle ‘vittime’. Un modo per dimostrare in modo creativo le potenzialità altrettanto creative del programma più noto della software house statunitense. La conferenza di oggi si potrà seguire anche su Twitter grazie all’hashtag #creativedays.

Photoshoppati alla fermata del bus. L’evento Adobe diventa virale ultima modifica: 2013-06-11T13:03:08+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment