Publitalia convegno maggio 2022 long
 

Paddy Power con una maxi affissione si schiera con i “pirla” ripudiando la cultura del favoritismo

Paddy Power lancia una nuova campagna provocatoria. Dopo “Arcore”, che proponeva evasione all’uomo più famoso della cittadina in provincia di Milano, il bookmaker irlandese che offre scommesse online lancia #pirlapower, rivolgendosi a tutti coloro che ripudiano la diffusa cultura del favoritismo, del malcostume politico e della raccomandazione.

Attraverso una maxi affissione alle Colonne di San Lorenzo a Milano dal 16 al 31 luglio è alla ricerca di chi resta in città perché “non ha amici di amici che gli pagano le vacanze” e “non è figlio di… e nemmeno nipote del presidente egiziano”. In una parola milanese, è alla ricerca dei ‘pirla’, a cui chiede di realizzare e condividere un selfie.

PirlaPower_foto1

“Amiamo definirci underdog” – afferma un portavoce di Paddy Power – ovvero coloro che partono da sfavoriti ma che con le proprie forze si giocano la loro chance per emergere. Ed è per questo che abbiamo voluto lanciare un messaggio di rottura degli schemi nei confronti di una realtà che quotidianamente viene travolta da scandali e dall’opportunismo di poche persone. Non vogliamo fare falsi moralismi, ma solo condividere e dare voce al pensiero di tutti quei “pirla” pronti a voltare pagina”.
L’operazione è stata curata direttamente dall’azienda.

PirlaPower_Lato_selfie

Paddy Power con una maxi affissione si schiera con i “pirla” ripudiando la cultura del favoritismo ultima modifica: 2014-07-17T11:57:09+02:00 da editorbrand01

Tags:

Related posts

Comment