Onlineprinters marzo 2020
 

Campari rilancia Campari Soda con Ogilvy, a cui affida anche Bitter

On air dal 26 maggio fino a metà giugno la nuova campagna di Campari Soda “Senza Etichette”. A firmarla è Ogilvy, scelta dopo una gara, a cui è stata affidata anche la creatività per le campagne di Bitter

Campari Soda, dopo una gara, affida la creatività a Ogilvy e torna on air con la nuova campagna “Senza Etichette”.

Al centro della comunicazione la bottiglietta dal design inequivocabile creato da Depero e caratterizzata appunto, come viene richiamato nella campagna, dall’assenza dell’etichetta.

“Nella nuova campagna, l’aperitivo diventa il momento perfetto per lasciare da parte le formalità e liberarsi dai convenevoli – commenta Lorenzo Sironi, senior marketing director di Campari Group –  Campari Soda è da oltre ottant’anni simbolo di autenticità e di vicinanza autentica, privo di maschere e convenzioni sociali, un elemento che permette di legarsi ad altri individui che condividono uguali valori, sempre senza etichette”.

La campagna pianificata da Mindshare è on air in tv dal 26 maggio fino a metà giugno sulle principali reti televisive generaliste, tematiche e satellitari e viene sostenuta anche con attività sui social media.

Campari Soda si presenta anche con un nuovo logo e una immagine completamente rinnovata realizzata da RobilantAssociati: un’identità ispirata all’immagine degli albori, che mette al centro la marca e riporta alla luce una lunga tradizione da vera icona dell’aperitivo.

“Personalmente è un piacere poter rilavorare dopo anni alla nuova comunicazione per Campari Soda. Ma oggi in Ogilvy con una grande differenza: riscrivere un nuovo percorso concettuale, con un insight molto chiaro, forte e che parte proprio dal prodotto stesso – prosegue Giuseppe Mastromatteo, chief creative officer di Ogilvy – Tutta l’agenzia si è dedicata con grande attenzione e impegno a questa missione. E il risultato, bellissimo, è il frutto di quest’impegno e forte partnership con il team marketing dell’azienda”.

L’azienda ha affidato all’agenzia del Gruppo Wpp anche la creatività per le campagne di Bitter.

 

CREDITS

Ogilvy

Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo,

Client Creative Director: Gigi Pasquinelli, Federica Saraniti

Senior Art Director: Nicolò Mondonico

Senior Copywriter: Alberto Crignola,

Account Director: Claudia Lucchini

Account Executive: Sofia Molteni

Tv Producer: Francesca D’Agostino

Senior Digital Strategist: Claudia Biccari

Social Media Manager: Antonio Jorgaqi

 

Produzione

Executive Producer: Lorenzo Ulivieri

Producer: Danielle Joujou

Regia: Antony Hoffman

DOP: Luca Esposito

Scenografia: Andrea Rosso

Costumista: Roberto Chiocchi

Montatore: Marcello Sanna

Producer post: Barbara Calicchio

Post audio: Eccetera

Post video: You are

Musica: Boom Boom di John Lee Hooker

 

Images: FM

Direttore Artistico: Simone Adami

Photographer: Matteo Simone Bottin

Producer: Mauro Balducci

Post production: Andrea Magna

Post production: Simona Lamacchia

 

Campari rilancia Campari Soda con Ogilvy, a cui affida anche Bitter ultima modifica: 2019-05-22T17:05:30+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment