Harley & Dikkinson sceglie Conic per il rebranding

Nuovo incarico per l’agenzia di De Martini, Nenna e Meneghetti dopo quelli di Beta e Club del Sole

Harley & Dikkinson, azienda italiana impegnata nell’efficientamento della filiera degli immobili in area tecnologica, organizzativa e finanziaria, ha intrapreso un progetto di ridefinizione del suo posizionamento e della sua brand architecture e, per farlo, ha coinvolto Conic, attraverso un’assegnazione diretta.

L’agenzia fondata da De Martini, Nenna e Meneghetti completa così, nel giro di un mese, un trittico di nuove acquisizioni che comprende altre due aziende italiane leader nei propri settori: Beta Utensili e Club del Sole (camping village).

Harley & Dikkinson sceglie Conic per il rebranding
Da sinistra a destra: Matteo Meneghetti, Alberto De Martini, Francesco Nenna

A spingere i vertici di H&D verso un salto di qualità riguardo alle proprie attività di marketing e comunicazione è stata la concomitanza di più fattori: una crescita molto importante del fatturato, la creazione di numerose nuove società e l’imminente lancio di un’operazione molto ambiziosa.

I lavori in Conic sono già iniziati da qualche settimana e riguardano, per il momento, la strategia narrativa del mother brand e la sua relazione con i brand delle società controllate.

A seguire, verrà condotto un lavoro di re-branding dell’intero sistema, in coerenza con le conclusioni della fase strategica.

Il team di Conic impegnato sul progetto, coordinato dall’account director Valentina Malandra, comprende il co-fondatore e responsabile delle strategie, Matteo Meneghetti, coadiuvato dallo strategic planner Alessandro Grossi, la brand creative director Alice Cozzani con l’art director Elena Digirolamo e il junior copywriter Simone Beretta.

Harley & Dikkinson sceglie Conic per il rebranding ultima modifica: 2022-02-10T09:30:34+01:00 da Redazione

Related posts