Eggers kamasutra
 
Brand News > BRAND > Varie > B2B >  

Randstad centralizza la creatività globale in Havas Creative e affida Monster ad Arnold

Per la prima volta la società di servizi per il lavoro Randstad ha centralizzato in un’agenzia tutta la creatività a livello globale. Si tratta di Havas Creative, scelta dopo una gara durata sei mesi.

La nomina riguarda sia il brand Randstad, sotto la responsabilità di Havas London, che la controllata Monster, che sarà servita da Arnold Worldwide Boston, agenzia sempre parte del gruppo francese.

I due brand, infatti, pur condividendo la stessa visione strategica e le stesse ambizioni generali hanno posizionamento e brand promise molto diversi, per cui Havas svilupperà campagne distintive per ognuno. Randstad conta infatti sia sul digitale che sulle agenzie e i consulenti, mentre Monster offre un’esperienza interamente online.

Per Randstad, Havas avrà il compito di elevare la promessa del brand ‘human forward’ e di aumentare la notorietà e la comprensione dei suoi servizi. Per Monster, che ha inventato la categoria del lavoro online 25 anni fa, Arnold dovrà riportare il marchio alla fama di cui godeva un tempo e presentarlo a un pubblico più giovane in cerca di lavoro.

La scelta della nuova agenzia avviene alla luce della “crisi dei talenti” globale post pandemia e del fenomeno delle “grandi dimissioni”.

«La scarsità di talenti e il gap tra domanda e offerta nel mercato del lavoro sono i principali problemi per i nostri clienti, motivo per cui dobbiamo concentrarci sulla costruzione delle relazioni con i talenti, che sono in cerca di alleati fidati che li aiutino a realizzare il loro potenziale nel corso della loro carriera – dice Joanna Irwin, Global Chief Marketing Officer di Randstad -. Havas ci ha impressionato con il suo pensiero strategico e la creatività e ha dimostrato di capire il nostro settore e il ruolo che svolgiamo nel supportare le persone e le aziende nella realizzazione del loro vero potenziale».

Gli stessi concetti sono espressi da Elliott Seaborn, Global Chief Marketing Officer di Monster, che anticipa come l’azienda sia già al lavoro per mettere a punto un approccio smart, divertente e avvincente in tutto il mondo. I primi lavori usciranno il prossimo mese.

Randstad centralizza la creatività globale in Havas Creative e affida Monster ad Arnold ultima modifica: 2022-05-03T16:58:46+02:00 da Redazione

Related posts

Comment