Onlineprinters marzo 2020
 

Gara media Just Eat Takeaway: vince UM che amplia l’incarico a 21 paesi

Il centro media di IPG gestiva già l’incarico in diversi mercati – tra cui l’Italia – e amplia la collaborazione a 21 paesi a livello globale

Si chiude con la vittoria di UM la gara globale di Just Eat Takeaway per le attività di media planning e buying.

UM gestirà le attività media del gruppo in 21 Paesi in tutto il mondo, compresa la parte “above the line” per incrementare l’awareness. Questo incarico rappresenta un’estensione ad altri 9 mercati per UM includendo Paesi chiave dell’Europa, come la Germania e i Paesi Bassi dove l’azienda ha la sua sede globale.

UM gestisce già le attività di media planning e buying nel Regno Unito, Australia e Canada, oltre che in numerosi mercati europei tra cui l’Italia, dove l’investimento pubblicitario del brand del food delivery si aggira intorno ai 10 milioni di euro.

 

Carlo Messori Roncaglia, ceo di UM Italy

Dopo aver scelto McCann come agenzia creativa, l’azienda centralizza così gli incarichi di comunicazione in Interpublic Group.

I COMMENTI

Chris Skinner, Presidente EMEA UM, afferma: “Siamo entusiasti di continuare ed espandere la nostra relazione con Just Eat Takeaway.com e di poter lavorare con un marchio così straordinario in un settore così dinamico e in crescita. La consegna di cibo a domicilio è esplosa durante la pandemia e la domanda ha continuato a crescere in contemporanea alla fine del lockdown in molti Paesi. Il nostro approccio si è basato sull’adattamento delle esigenze di Just Eat Takeaway.com ad una reale e maggiore agilità e ad una continua analisi delle performance media”.

Susan O’Brien, VP Brand di Just Eat Takeaway.com, ha dichiarato: “A seguito di un’attenta considerazione e di un elevato standard di lavoro da parte di tutte le agenzie presenti in fase di pitching, siamo lieti di nominare UM come nostra agenzia partner per il media globale. UM ha una significativa esperienza di lavoro con aziende multinazionali a livello globale e svolgerà un ruolo cruciale nell’aiutarci a implementare strategie multimediali in tutto il nostro più ampio business. Il team ha svolto un lavoro fantastico in gara e non vediamo l’ora di lavorare insieme per presentare nuove campagne in tutti i nostri mercati”.

Carlo Messori Roncaglia, ceo di UM Italy, commenta: “La conferma dell’incarico da parte di Just Eat Takeaway.com evidenzia che abbiamo posto delle ottime basi in questi tre anni e siamo molto contenti di poter continuare il nostro lavoro. Stiamo accompagnando Just Eat Takeaway.com nella realizzazione di virtuosi obiettivi di marketing in tutto il mondo attraverso delle campagne che puntano su un approccio evoluto data-driven, in sinergia con la pianificazione media sul mezzo tv. ll nostro lavoro di partner media sta andando nella direzione di alimentare la crescita del business di Just Eat Takeaway.com nel breve e medio termine e il rinnovo dell’incarico ci permette di proseguire in questa direzione”.

Gara media Just Eat Takeaway: vince UM che amplia l’incarico a 21 paesi ultima modifica: 2021-10-07T17:58:46+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment