Onlineprinters novembre 2019
 

Gara media Vodafone: la sfida si restringe tra Wavemaker e Carat

Al pitch globale, che riguarda anche l’Italia, hanno preso parte anche Publicis Media e Omd

Sarebbero rimaste due le agenzie in gara per il media globale di Vodafone. Secondo quanto riportato da Campaign, la sfida si sarebbe ristretta tra l’uscente Wavemaker (Wpp) e Carat (Dentsu).

Alla gara prende parte parte anche Publicis Media e in precedenza aveva coinvolto anche Omnicom con Omd e nello specifico riguarda pianificazione e acquisto degli spazi pubblicitari sui mezzi cosiddetti ‘classici’ come la tv, radio, out of home, stampa, partnership e alcune competenze in area digital.

Gara media Vodafone: la sfida si restringe tra Wavemaker e Carat

Coinvolge anche l’Italia, uno degli 11 mercati in cui lo scorso anno Vodafone ha portato internamente la gestione della maggior parte del digital, in particolare i biddable media come programmatic, search e social.

Secondo l’azienda, la gara è una revisione periodica e programmata ogni 5 anni, non influenzata dalla decisione di internalizzare parte del digitale.

Gara media Vodafone: la sfida si restringe tra Wavemaker e Carat ultima modifica: 2019-07-12T16:45:50+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment