Eggers kamasutra
 

La BBC lavora al lancio di ‘Beeb’, l’assistente vocale in grado di riconoscere ogni accento

Dovrebbe esser pronto il prossimo anno ‘Beeb’, l’assistente vocale progettato internamente dalla BBC, in grado di riconoscere ogni accento della lingua inglese e di funzionare su tutti gli smart speaker, oltre che su TV e mobile.

Secondo il comunicato del broadcaster pubblico, in tutto il paese lo staff della BBC è stato invitato a registrare le proprie voci per arricchire il vocabolario e la comprensione dell’assistente vocale che si attiverà pronunciando, molto probabilmente, anche se la decisione non è ancora definitiva, il termine ‘Beeb’.

L’obiettivo, ha dichiarato un portavoce dell’emittente, è “far sì che ognuno possa beneficiare di questa nuova tecnologia e portare alle persone nuovi contenuti, programmi in modo facile e affidabile”, realizzando la missione di proteggere i valori del servizio pubblico anche in un futuro abilitato dalla voce.

Nel suo comunicato la BBC non nasconde le reazioni di scetticismo provocate dall’annuncio, sostanzialmente centrate sulla difficoltà di scalfire lo strapotere di Amazon, Google e Apple.

Secondo fonti citate dal Guardian, oggi gli smart speaker sono utilizzate da circa il 20% delle famiglie britanniche.

La BBC lavora al lancio di ‘Beeb’, l’assistente vocale in grado di riconoscere ogni accento ultima modifica: 2019-08-29T11:30:33+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment