Onlineprinters marzo 2020
 

Che stress l’Internet delle cose! La canzone di Semcom perché l’Internet of S**t non prenda il sopravvento

Che ansia l’internet of things, con i suoi miliardi di dispositivi connessi e tante potenziali rogne per i cittadini.

Cogliendo questo stato d’animo, l’agenzia Forsman & Bodenfors ha composto per la società tecnologica svedese Semcon ”The Internet of S**t Song” per evidenziare come l’azienda metta al centro dei suoi progetti IoT il comportamento umano

 

Che stress l’Internet delle cose! La canzone di Semcom perché l’Internet of S**t non prenda il sopravvento ultima modifica: 2017-06-19T10:09:37+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment