Amazon Bedroom_1000x250
Amazon GameRoom_1000x250
Amazon LivingRoom_1000x250
 

Gli smartphone Xiaomi prendono vita nella campagna outdoor 3D ideata da Miyagi e pianificata da MediaCom a Milano

Xiaomi è presente a Milano, in Corso Garibaldi, con una campagna outdoor che ha come protagonista gli smartphone della Xiaomi 11T Series 5G.

Per dare vita a questa campagna, parte della strategia di posizionamento adv della Xiaomi 11T Series 5G, Xiaomi ha scelto un impianto 3D la cui doppia creatività copre 287MQ di ledwall: nella prima parte ricrea un effetto tridimensionale su uno solo dei tre lati della struttura; nella seconda, invece, lo ricrea coprendone due lati per un effetto ancor più immersivo e originale. È la prima volta che un brand di tecnologia realizza un simile allestimento sul territorio italiano.

Gli smartphone Xiaomi prendono vita nella campagna outdoor 3D a Milano pianificata da MediaCom

Le grafiche, esposte su tre maxi schermi led, ricreano un effetto di profondità visibile ad occhio nudo, mostrando il percorso della ricarica ultra rapida Xiaomi HyperCharge in grado di ricaricare lo smartphone a 120W in soli 17 minuti.

Il concept della campagna vede lo smartphone, oggetto generalmente idealizzato come piatto e sottile, prendere vita grazie alla ricarica ultra rapida e intraprendere un viaggio energizzante che lo porta a mostrarsi nelle sue tre colorazioni: Celestial Blue, Meteorite Gray e Moonlight White.

La scelta, non casuale, della location, Corso Garibaldi, permette a Xiaomi di avvicinare il mondo della tecnologia al design. L’installazione, posta nelle immediate vicinanze di Largo La Foppa, via Pontaccio e Brera, il quartiere del design di Milano, consente, infatti, di colpire un target in linea.

L’intera campagna è stata ideata da Miyagi, prodotta da Alkanoids e pianificata da Mediacom Italia, agenzia del Gruppo Wpp guidata da Zeno Mottura.

Gli smartphone Xiaomi prendono vita nella campagna outdoor 3D ideata da Miyagi e pianificata da MediaCom a Milano ultima modifica: 2021-12-15T15:56:22+01:00 da Redazione

Related posts