Da vedere. Gli spot di Apple per il chip M1 e il trovacose AirTag

Apple presenta il nuovo chip M1 con un film che fa il verso a Mission Impossible. La ‘Mission Implausible’ di Apple ricalca le mosse di Tom Cruise, con un ladro che si insinua nei laboratori di Apple per rubare la preziosa tecnologia con un finale sorprendente: anche all’interno dell’azienda c’è infatti “qualcuno” disposto a tutto pur di provare M1 in anteprima.

Durante l’evento di martedì Apple ha lanciato anche l’atteso AirTag per ritrovare chiavi, portafogli, valigie e quant’altro si teme di perdere. Lo presenta un film divertente ispirato a un consumer insight molto condivisibile: mai capitato che qualche oggetto – monetine, noccioline, chiavi appunto – venisse inghiottito dal divano per sparire per sempre?

Per attivarlo basta chiedere a Siri sull’iPhone di cercare l’oggetto associato ad AirTag e l’assistente virtuali darà le indicazioni per trovare l’oggetto smarrito nelle vicinanze tramite il bluetooth. Se invece è lontano, l’oggetto verrà tracciato grazie alla rete di tutti i device Apple sparsi per il mondo, il tutto in modo anonimo e criptato.

Entrambi sono a cura di Tbwa/Media Arts Lab.

Da vedere. Gli spot di Apple per il chip M1 e il trovacose AirTag ultima modifica: 2021-04-22T11:11:26+02:00 da editorbrand01

Tags:

, ,

Related posts

Comment