Eggers kamasutra
 

Nielsen analizza la diffusione dei fan token e degli NFT nello sport

La presenza delle criptovalute nel mondo dello sport sta crescendo in maniera frenetica. Nielsen ha indagato la diffusione dei fan token e degli NFT nel mercato italiano

Nielsen  ha annunciato i risultati della ricerca Nielsen Sports Fan Insights che analizza la diffusione in Italia dei fan token e degli NFT nell’industria dello sport e l’interesse e le preferenze dei fan rispetto a queste tipologie di asset digitali.

I dati emersi dallo studio di Nielsen, condotto nella seconda metà del 2021 su un campione di 1000 rispondenti rappresentativo della popolazione italiana tra i 16 e i 69 anni, evidenziano il trend di crescita della conoscenza e dell’utilizzo di token e asset digitali nel settore sportivo, sia tra i tifosi sia tra le società che operano in questo ambito.

La ricerca Nielsen Sports Fan Insights rileva che il 25% della popolazione è a conoscenza dei cripto token legati allo sport, la percentuale sale al 32% tra fan e tifosi. Dal sondaggio emerge inoltre che il 10% degli appassionati di sport è interessato all’acquisto di questi cripto token per supportare la squadra, la lega o i giocatori preferiti e l’8% per essere coinvolto nelle attività quotidiane del team o del campione del cuore.

La diffusione della conoscenza di token e NFT è anche da attribuire all’efficacia del crescente numero di accordi di sponsorizzazione sportiva siglati dalle società di criptovalute o blockchain negli ultimi due anni. Solo durante i primi tre trimestri del 2021, infatti, oltre 200 milioni di euro sono stati investiti in sponsorizzazioni sportive dalle prime 10 società cripto (fonte: Nielsen Sports SponsorGlobe).

Nielsen analizza la diffusione dei fan token e degli NFT nello sport

Le due tipologie di asset digitali più diffusi nel settore sono attualmente i Fan Token e gli NFT/oggetti collezionabili digitali. Secondo l’indagine, il livello di interesse da parte degli appassionati di sport verso queste due categorie è molto simile: il 12% di intervistati preferisce i Fan Token mentre il 13% predilige gli NFT/ oggetti collezionabili digitali.

L’interesse per i due tipi di token si differenzia solo lievemente all’interno delle specifiche fanbase prese in esame dalla ricerca (calcio, rugby, basket, tennis e motorsport). Tutte risultano essere maggiormente attratte dal mondo NFT, sicuramente per motivi emozionali, come ad esempio il desiderio di possedere un contenuto unico della squadra preferita, ma probabilmente anche per le opportunità legate alla potenziale crescita del valore economico di questa tipologia di criptovaluta nel tempo.

Per quanto riguarda i Fan Token, che rappresentano la proprietà di un diritto a esprimere il proprio giudizio su una decisione del club o della lega e danno ai fan la possibilità di ottenere alcuni privilegi, i vantaggi più apprezzati legati al possesso di questo tipo di token riguardano la possibilità di sconti o le prelazioni sui biglietti, quella di incontrare atleti / giocatori attuali o del passato o di ottenere sconti sul merchandising.

Gli NFT/oggetti collezionabili digitali, quali foto, video, audio e altri tipi di file unici o rari, trasferibili ma non sostituibili o replicabili, possono essere di proprietà di un unico individuo. Il possesso di questi oggetti digitali dà agli appassionati di sport una nuova possibilità di supportare la loro property sportiva preferita, ma allo stesso tempo rappresenta un valore potenzialmente in crescita nel tempo. I contenuti NFT più apprezzati dai fan sono legati alla memorabilia digitale in generale (es, trofei, magliette, scarpe) o inerenti ad azioni spettacolari ed emozionanti relative ad un evento, una competizione o un giocatore.

Sebbene ancora in una fase iniziale, la presenza delle criptovalute nel mondo dello sport sta crescendo in maniera frenetica. La diffusione di questa tecnologia offre nuove opportunità ma pone alcune sfide per i player del settore, il cui successo dipenderà dalla capacità di comprendere più in profondità e con rapidità l’evoluzione della domanda e dei comportamenti da parte dei fan per rispondere meglio alle loro esigenze.

Nielsen analizza la diffusione dei fan token e degli NFT nello sport ultima modifica: 2022-02-22T16:00:52+01:00 da Redazione

Related posts

Comment