Airbnb sarà sponsor delle Olimpiadi per i prossimi 9 anni. Al via Esperienze Olimpiche

Il Comitato Olimpico Internazionale e Airbnb hanno annunciato un accordo di partnership globale per i prossimi nove anni, vale a dire per cinque edizioni dei Giochi: le Olimpiadi di Tokyo 2020, le Olimpiadi invernali di Pechino 2022, le Olimpiadi di Parigi 2024, le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 e le Olimpiadi di Los Angeles 2028.

Fine dell’accordo è creare un nuovo standard di ospitalità che rappresenti un’opportunità per le città ospitanti, per gli spettatori e i tifosi e anche per gli atleti, all’insegna di un concetto di viaggio sostenibile dal punto di vista ambientale, economicamente accessibile, socialmente inclusivo. Nell’accordo è inclusa una offerta di alloggi che abbatterà i costi per gli organizzatori dei Giochi olimpici e per le parti interessate, ridurrà al minimo la necessità di costruire nuove infrastrutture per il periodo dei Giochi olimpici e genererà entrate dirette per gli host e le comunità locali. In collaborazione con il Comitato Paralimpico Internazionale (CPI), Airbnb promuoverà inoltre alloggi accessibili per le persone con disabilità o altre esigenze di accessibilità.

All’inizio del 2020 CIO e Airbnb lanceranno anche le ‘Esperienze Olimpiche Airbnb’ per fornire opportunità di guadagno diretto agli atleti interessati a diventare host. Questa nuova categoria di Esperienze sarà indipendente dal luogo e dalla data dei Giochi. Le esperienze proposte promuoveranno lo sport e l’attività fisica ed includeranno le opportunità più diverse, dall’allenamento con un olimpionico alla scoperta delle città in compagnia di un atleta di primo piano. Nei prossimi mesi, attraverso la piattaforma Athlete 365, Airbnb e il CIO forniranno supporto e formazione agli atleti interessati a diventare host sulla piattaforma Esperienze Airbnb.

Il CIO renderà inoltre disponibili alloggi Airbnb per il valore di almeno $28 milioni ad atleti in viaggio per allenarsi in preparazione ai Giochi Olimpici e Paralimpici. Infine Airbnb sarà al fianco del CIO anche per supportare gli atleti rifugiati di tutto il mondo attraverso l’ideazione di nuovi programmi per garantire ai rifugiati nuove forme di sostegno a lungo termine.

Airbnb ha supportato i Giochi Olimpici di Rio 2016 ed è stato sponsor nazionale dei Giochi olimpici Invernali di Pyeongchang 2018, così come di altri grandi eventi sportivi.

Airbnb sarà sponsor delle Olimpiadi per i prossimi 9 anni. Al via Esperienze Olimpiche ultima modifica: 2019-11-19T12:11:34+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment