onlineprinters maggio 2020
 

WÖA Creative Company lancia 5 Euro Challenge, sfida di video arte per reimmaginare le banconote 5 euro

5 Euro Challenge punta a stimolare la creatività degli artisti digitali in questi giorni di isolamento causa coronavirus e valorizza un’applicazione indoor di una tecnologia nata per la comunicazione esterna

Si rivolge a motion graphic designer e autori di video mapping la sfida ideata da WÖA Creative Company, lo studio creativo d’arte digitale fondato da Davide ‘Asker’ Carioni e Giuliana Pajola. L’idea, nata in questi giorni di isolamento sociale, ha l’obiettivo di portare la creatività dall’esterno all’interno delle nostre case, grazie alla realtà aumentata. Da qui l’idea di lanciare la 5 Euro Challenge.

La call, aperta fino al 27 marzo, invita i talenti del settore a reinterpretare e animare una banconota da 5 euro seguendo le indicazioni fissate nel bando: il progetto sarà poi pubblicato sulla pagina Instagram 5eurochallenge e visibile a tutti tramite l’app ARIA – the AR platform, inquadrando la banconota con uno smartphone. L’arco in stile neoclassico stampato sui 5 euro diventerà la facciata su cui proiettare luci, colori e suoni trasformando un’esperienza multisensoriale e multimediale come il video mapping – nata per essere vissuta out of home – in un evento a cui poter assistere anche al chiuso.

“5 Euro Challenge è una reazione creativa a un periodo storico sfidante, quello della pandemia del Covid-19. Il progetto nasce dalla voglia di creare, di sperimentare e di non fermarsi anche in un momento di limitazione e isolamento. Proprio per questo vogliamo creare una connessione tra creativi e artisti che, attraverso le loro animazioni, porteranno intrattenimento direttamente nelle case di tutti”, spiegano il direttore creativo Davide ‘Asker’ Carioni e la executive producer Giuliana Pajola, co-founder di WÖA Creative Company.

WÖA Creative Company lancia 5 Euro Challenge, sfida di video arte per reimmaginare le banconote 5 euro ultima modifica: 2020-03-23T14:27:10+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment