Una notte al museo: Airbnb collabora con il Louvre per offrire esperienze esclusive

In occasione dei 30 anni della Pyramide, il Louvre si affianca ad Airbnb (che ha già collaborato con il Centre Pompidou) per offrire ai visitatori un accesso esclusivo al museo e ai suoi capolavori.

Le inedite avventure culturali iniziano da un concorso che mette in palio prevedono una visita esclusiva – solo il 30 aprile – per due persone alle collezioni con la guida di una storica dell’arte, un aperitivo nella sala che ospita la Gioconda, la cena ai piedi della Venere di Milo, un concerto nel salone Napoleone III e il pernottamento in una camera da letto effimera, allestita dalla piattaforma sotto la Pyramide.

La collaborazione tra il Louvre e Airbnb proseguirà poi lungo il resto dell’anno con una serie di esperienze eccezionali (il calendario sarà reso noto nelle prossime settimane) prenotabili esclusivamente sulla piattaforma.

“Con il sostegno di Airbnb speriamo di far scoprire le nostre collezioni a persone che non verrebbero spontaneamente al museo, sempre con il desiderio di rendere l’arte accessibile a tutti”, ha dichiarato Anne-Laure Beatrix, amministratrice generale del museo del Louvre.

Si può partecipare cliccando qui. 

Una notte al museo: Airbnb collabora con il Louvre per offrire esperienze esclusive ultima modifica: 2019-04-05T16:12:59+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment