Onlineprinters settembre 2019
 

Speciale Giocattoli 2019. Faber-Castell sceglie The Decoside per un nuovo approccio digitale e pianifica le reti Viacom per raggiungere i teen

Presente al salone Assogiocattoli per il back to school, quest’anno Faber-Castell ha inaugurato un nuovo approccio al mondo digital e una strategia di convergent marketing.

«Alla base del cambiamento c’è la decisione, presa un paio d’anni fa, di adottare una piattaforma digitale capace di gestire in modo unificato i contatti con i clienti, siano essi cluster consumer come mamme o teen, oppure trade, in modo da poterli conoscere meglio, relazionarci con loro in modo personalizzato e raccogliere lead» spiega Mariolina Brovelli, Marketing Director di Faber-Castell Italia.

Partendo da questo approccio, l’azienda ha deciso quest’anno di comunicare in occasione del back to school in modo più moderno attraverso social media e con il supporto di influencer, come LaSabri ed Eleonora Olivieri.

Il piano media, curato internamente come la creatività, prevede anche la pianificazione di uno spot sui canali tv e digitali di Viacom, come MTV e VH1, per raggiungere un target teen con prodotti di loro interesse come le matite Sparkle, con decori glitterati.

L’agenzia che ha realizzato la piattaforma digitale e segue la comunicazione del brand si chiama The Decoside, che ha adattato per le necessità di Faber-Castell una tecnologia ideata dall’azienda tecnologica italiana The Digital Box.

Oltre a conoscere e segmentare il pubblico, la piattaforma permette anche al brand di utilizzare strumenti di AI come chatbot e assistenti virtuali.

Speciale Giocattoli 2019. Faber-Castell sceglie The Decoside per un nuovo approccio digitale e pianifica le reti Viacom per raggiungere i teen ultima modifica: 2019-09-11T12:42:15+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment