Eggers kamasutra
 

Penguin Random House e Margaret Atwood combattono la censura con un’edizione ignifuga di ‘Il racconto dell’Ancella’

Andrà all’asta il 7 giugno, per un valore stimato tra i 50mila e i 100mila dollari ‘The Unburnable Book’, edizione ignifuga di ‘Il racconto dell’ancella’ con cui Penguin Random House vuole sottolineare la proliferazione della censura, in particolare nelle scuole statunitensi.

Nel video, ideato dall’agenzia canadese Rethink come tutta l’operazione, Margaret Atwood, autrice del romanzo distopico, non ha paura di imbracciare un lanciafiamme per dimostrare non solo metaforicamente il potere della parola e di questa speciale edizione di ‘Il racconto dell’ancella’.

Il ricavato della vendita all’asta sarà devoluto per sostenere il lavoro di PEN America contro la censura.

“Non avrei mai pensato di provare a bruciare uno dei miei libri e di fallire. ‘Il racconto dell’ancella’ è stato vietato molte volte, da interi paesi, da consigli scolastici, anche dalle biblioteche”, ha commentato Atwood.

Nel suo ultimo report ‘Banned in the Usa’ PEN America ha documentato 1.586 casi di divieti di singoli libri.

Penguin Random House e Margaret Atwood combattono la censura con un’edizione ignifuga di ‘Il racconto dell’Ancella’ ultima modifica: 2022-05-30T11:38:45+02:00 da Redazione

Related posts

Comment