Eggers kamasutra
 

Grindr lancia una campagna dedicata ai Tag per filtrare le preferenze

L’app di incontri gay Grindr pubblicizza la funzione ‘My Tags’ con cui filtrare i risultati delle ricerche con uno spot ironico, in cui le etichette delle preferenze sessuali sono collocate in un contesto innocente.

L’idea e la produzione sono dall’agenzia Florence, la regia è di Evan Sterrett, direttore creativo in-house di Grindr.

“La nuova campagna di Grindr è incentrata sull’accettazione e l’inclusione” spiega Ned Brown, executive producer di Florence. “Non c’è niente di più sano, liberatorio e autentico che accettare le persone per quello che sono e far loro sapere che possono esprimersi pienamente”.

Grindr lancia una campagna dedicata ai Tag per filtrare le preferenze ultima modifica: 2022-04-20T10:28:01+02:00 da Redazione

Tags:

Related posts

Comment