Onlineprinters marzo 2020
 

Escort Advisor istituisce “posti di blocco” per sottolineare l’ipocrisia sulla prostituzione

Il 22 e 23 ottobre, in contemporanea a Napoli e Torino appariranno “posti di blocco” nelle zone delle due città con la maggior presenza di escort

Escort Advisor, il sito di recensioni di escort, torna in comunicazione con un’attività di street marketing.

Il 22 e 23 ottobre, in contemporanea a Napoli e Torino appariranno “posti di blocco” nelle zone delle due città con la maggior presenza di escort. Ragazzi e ragazze in divisa distribuiranno statistiche e preservativi per avvisare la popolazione di questo fenomeno che si sviluppa nei centri cittadini.

“Attenzione zona ad alta densità di escort”, questo è il claim della campagna abbinato a banchetti e roll up, a simulare posti di blocco, in realtà punti informativi sulla situazione della prostituzione in città.

La creatività della campagna è stata realizzata dall’agenzia DonTouch che si avvale della collaborazione di Mai Tai.

Escort Advisor istituisce “posti di blocco” per sottolineare l’ipocrisia sulla prostituzione

I luoghi prescelti sono quelli di Torino (Centro Storico e Quadrilatero) e Napoli (quartiere San Lorenzo) con la massima concentrazione di escort attive e che si promuovono online. Ragazze e ragazzi in divisa militare, con fascia al braccio e il logo di Escort Advisor, distribuiranno informative e preservativi ai passanti.

Escort Advisor esattamente quattro mesi fa ha lanciato la prima campagna di pubblicità outdoor in Italia di un sito per adulti (vedi notizia). Dal 24 al 30 giugno, in contemporanea a Milano e Roma quattro camion vela, di grande formato (6 x 3), hanno percorso le vie delle città per 7 ore al giorno mostrando una creatività ironica a richiamare i servizi che il sito offre, ovvero la possibilità di recensire la prestazione di una escort.

L’obiettivo di questa campagna è sdoganare un argomento da sempre considerato “scandaloso”.

Escort Advisor istituisce “posti di blocco” per sottolineare l’ipocrisia sulla prostituzione ultima modifica: 2019-10-21T11:15:35+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment