Amazon esalta il potere della lettura con la campagna ‘That Reading Feeling Awaits’ e un mix di tecniche diverse

La varietà delle emozioni che la lettura può suscitare e l’immersione completa nelle storie, siano di fantascienza, manga, rosa o nere, sono espresse nella campagna globale di Amazon Books ‘That Reading Feeling Awaits’.

Ideata da Droga5 London, la campagna utilizza tante tecniche per rendere l’idea della diversità, con un mix di CGI, live action, animazione, stop motion, sagome wayang, illustrazioni, che esaltano ancora di più la magia dei libri, siano essi cartacei o ebook, capaci di coinvolgere in qualunque tipo di ambiente.

Nelle 6 scene, vediamo una ragazza seduta sui gradini di una stazione il cui libro evoca mostruosi tentacoli robotici; un’altra in una caffetteria anima i personaggi del suo manga; un ragazzo in una lavanderia a gettone inizia a navigare nel mare eruttato dagli oblò delle lavatrici; in camera da letto una coppia è totalmente immersa in testi horror e romantici; un uomo in metropolitana evade in un mondo fiabesco.

Alla loro realizzazione hanno collaborato più di 20 illustratori tra cui Dan Woodger, Mat Voyce, Loulou Joao, Patrick Savile. C’è anche una campagna out of home che affianca le immagini del lettore ai sentimenti che la lettura provoca.

“C’è una magia nel leggere che i media moderni come lo streaming o lo scrolling semplicemente non possono replicare” dice Matt Hubbard, direttore creativo di Droga5.

“Un’intima relazione tra lettore e scrittore, i libri sbloccano una miriade di sentimenti, dalla gioia alla tristezza, dallo shock a tutto il resto. In un mondo di contenuti veloci, tuffarsi in un buon libro non è mai stato così gratificante”.

“La lettura è speciale perché è una coproduzione tra il libro e la nostra immaginazione. Dall’esterno la lettura sembra un’attività pessima, mentre dentro di noi crea sentimenti complessi e sfaccettati“ aggiunge Chris Chapman, head of design di Droga5.

Amazon esalta il potere della lettura con la campagna ‘That Reading Feeling Awaits’ e un mix di tecniche diverse ultima modifica: 2022-07-28T10:15:23+02:00 da Redazione

Related posts