Publitalia convegno maggio 2022 long
 

Speciale Giocattoli 2018. Il mercato del giocattolo cresce nei 7 mesi dell’1,7% e dà il via alle campagne di Natale

Ieri a Milano si è tenuto il tradizionale press day organizzato da Assogiocattoli e dalle aziende del settore per presentare le novità per il Natale. Il comparto in Italia cresce meglio della media europea e punta su ricerca e innovazione per rispondere alle nuove richieste da parte dei consumatori. 

Nei primi sette mesi dell’anno, che valgono circa il 35% del giro d’affari totale annuo, il mercato italiano del traditional toys registra una crescita moderata, pari a +1,7% in valore, una performance comunque migliore della media europea. Il dato (fonte NPD Group) lo ha diffuso Assogiocattoli in occasione del press day di presentazione delle novità natalizie.

A livello europeo il valore del mercato registra complessivamente un rallentamento (-2,4%) influenzato dalle contrazioni verificatesi in UK, Francia e Belgio e causate dalla crisi di importanti catene della distribuzione specializzata.

A livello nazionale, Playset Dolls & Collectibles e Games trainano il mercato, crescendo a doppia cifra e contribuendo complessivamente all’81% della parte positiva del mercato.

Nello stesso periodo, l’incertezza climatica primaverile/estiva ha condizionato il comparto Outdoor & Sport Toys che rappresenta il 17% del mercato del giocattolo e che appare in contrazione del -7% rispetto al 2017.

Fra le top Properties (brand & license) troviamo al primo posto L.O.L Surprise!, Barbie, Lego City, Total Marvel e PJ Masks.

Tra le properties con maggior crescita invece segnaliamo: L.O.L Surprise!, PJ Masks, Cars The Movie, Jurassic World, Ben 10.

“Il dato positivo registrato fino all’estate – afferma Paolo Taverna, direttore di Assogiocattoli –  ci fa ben sperare per la parte più importante dell’anno, quella che porta al Natale, e che rappresenta ancora il 70% degli acquisti totali. Siamo soprattutto fiduciosi nella capacità delle nostre aziende di soddisfare le richieste del consumatore. Anche in anni non facili i fatturati del settore sono stati positivi grazie alla capacità delle aziende di fare ricerca e innovare, puntando su sicurezza, design, giochi educativi e nuovi concept, come ad esempio nel caso dei più recenti giocattoli che integrano il virtuale con il reale, in totale tendenza con i tempi”.

Nelle notizie, le novità e i lanci di comunicazione in vista delle feste di Famosa, Spin Master, IMC Toys Geomagworld, Grandi Giochi, Clementoni, Globo.

Speciale Giocattoli 2018. Il mercato del giocattolo cresce nei 7 mesi dell’1,7% e dà il via alle campagne di Natale ultima modifica: 2018-09-13T12:36:09+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment