Fernando Machado lascia Burger King per i video game di Activision Blizzard

Dopo aver rivitalizzato il marketing di Burger King con una lunga serie di campagne e operazioni irriverenti, Fernando Machado lascia il ruolo di global CMO di Restaurant Brands International – casa madre di BK – per quello di CMO del produttore di video game Activision Blizzard.

Nel suo nuovo ruolo, Machado si dovrà confrontare con un pubblico come quello dei gamer poco attratto dalla pubblicità, considerata troppo invadente, anche se comunque attento ai messaggi di marketing.

Come hanno sottolineato alcune testate specializzate Usa, la mossa di Machado evidenzia anche i cambiamenti nelle abitudini dei consumatori, dalla nuova attenzione nei confronti dei video game, la cui fruizione è notevolmente aumentata dall’inizio della pandemia alla crisi dell’industria della ristorazione, colpita dalle restrizioni in tutto il mondo: i ricavi di Activision Blizzard in un anno sono aumentati del 25% a 8 miliardi di dollari, mentre quelli di RBI nel 2020 sono calati dell’11% a circa 5 miliardi.

Fernando Machado lascia Burger King per i video game di Activision Blizzard ultima modifica: 2021-04-07T11:30:00+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment