Amazon Bedroom_1000x250
Amazon GameRoom_1000x250
Amazon LivingRoom_1000x250
 

Netflix vuole aprire un game studio interno

Dopo gli accordi con terze parti – tra i quali quello con Ubisoft per creare tre nuovi videogame per mobile – e le società acquisite, Netflix ha annunciato la prossima apertura di un game studio interno.

Si trova a Helsinki, in Finlandia, e sarà diretto da Marko Lastikka, che ha esperienze passate in Zynga ed EA. Come dice Amir Rahimi, VP of Game Studios, “è un nuovo passo verso la nostra visione di creare uno studio di livello mondiale che porterà una serie di giochi originali – senza pubblicità e senza acquisti in-app – ai nostri centinaia di milioni di abbonati in tutto il mondo”.

La piattaforma ha scelto Helsinki perché è uno dei migliori vivai di talenti del settore gaming. Qui tra l’altro ha sede Next Games, game studio acquistato da Netflix all’inizio dell’anno, che lavorerà al fianco di quello che la società ha intenzione di costruire da zero. Netflix ha comprato altre due aziende del settore, Night School Studio e Boss Fight Entertainment, e tutte e quattro, ognuna con specializzazioni e focus diversi, svilupperanno giochi adatti ai variegati gusti dell’audience globale.

«E’ ancora presto e abbiamo molto lavoro da fare per mettere a punto grandi esperienze di gioco su Netflix. Creare un gioco può richiedere anni» conclude Rahimi.

Netflix vuole aprire un game studio interno ultima modifica: 2022-09-27T10:12:44+02:00 da Redazione

Related posts