Onlineprinters bestseller sett/ott 2020
 

Gli Slayer lanciano l’Hell-P che suona anche tra le fiamme dell’inferno

Per celebrare degnamente l’addio alle scene, gli Slayer hanno realizzato un disco in edizione limitata garantito per funzionare anche tra le fiamme dell’inferno.

In modo figurato, s’intende, ma grazie ai materiali con cui è fatto l’LP, anzi l’Hell-P, è veramente a prova di fuoco. Il disco, che contiene la title track dell’ultimo album ‘The Repentless Killogy’ e l’apertura dei concerti del tour in corso, è d’acciaio placcato in rame e resiste fino a 1000°. Tocco di classe, i fan per aprirlo dovranno bruciare l’involucro. Dentro la copertina in cartone, il disco è sigillato da una pellicola che si può eliminare solo con le fiamme.

Dietro al progetto c’è l’agenzia tedesca Kolle Rebbe, il cui direttore creativo Thomas Knüwer commenta «Gli Slayer sono icone del trash metal. Così quadra perfettamente che la sola musica che potesse essere suonata all’inferno fosse proprio la loro».

«Il packaging corrisponde perfettamente al contenuto» aggiunge Bettina Dorn, Senior Director Brand Partnership & Licensing, Warner Music Central Europe.

Sei copie dell’Hell-P saranno distribuite ai fan attraverso l’etichetta del gruppo, la Nuclear Blast, partecipando fino al 31 gennaio al concorso sul sito http://www.nuclearblast.com/hellp.

Gli Slayer lanciano l’Hell-P che suona anche tra le fiamme dell’inferno ultima modifica: 2020-01-28T10:41:13+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment