Enel svela Enel X, il nuovo brand della divisione per i servizi digitali ai clienti. Wolff Olins firma il logo

Presentata a Londra l’identity della Divisione globale, guidata da Francesco Venturini, che si occupa di mobilità elettrica e di servizi digitali per clienti, città, aziende e Pubblica amministrazione

Enel ha presentato ieri a Londra Enel X (leggi l’intervista a Ryan O’Keeffe, direttore comunicazione globale di Enel), la nuova identity della divisione globale lanciata a maggio scorso, guidata da Francesco Venturini, per sfruttare le possibilità della trasformazione energetica per anticipare e soddisfare le esigenze dei clienti globali grazie alle innovazioni tecnologiche, con lo sviluppo di prodotti innovativi e soluzioni digitali specifiche.

Enel svela Enel X, il nuovo brand della divisione per i servizi digitali ai clienti. Wolff Olins firma il logo

Il nuovo logo, disegnato dall’agenzia Wolff Olins, riprende quello di Enel, in una versione solida, a cui si aggiunge una X formata da quattro cursori presenti nel logo del Gruppo; un punto di incontro che rappresenta una piattaforma per la creazione e scambio di valore per i clienti. Il brand (visione strategica, nome e identità visuale) è il risultato di un percorso di ascolto dei bisogni dei clienti attraverso ricerche effettuate in dieci Paesi. La vision si basa sull’obiettivo di creare la New Power Economy: una piattaforma che dà ai clienti il potere di trasformare l’energia in valore per tutti, migliorando i business, le città, le case e le vite delle persone.

Enel X – spiega una nota – rispecchia in pieno la strategia “Open Power”, unendo e rafforzando l’organizzazione dell’azienda per sfruttare le opportunità di un mondo in continua evoluzione, con l’obiettivo di aprire l’energia a nuovi usi, nuove tecnologie, a nuove partnership e a nuovi servizi per più persone. Il nuovo brand rappresenta una realtà immediata e accessibile, sempre connessa e all’avanguardia, per portare il progresso nel mondo.

I cursori della X, oltre a racchiudere il concetto di Open Power e essere i punti da cui parte l’energia (come nei filamenti presenti al centro delle lampadine), rappresentano le linee di business della Divisione Globale:
e-City – per lo sviluppo di soluzioni legate all’illuminazione pubblica e artistica, alla sicurezza, all’efficienza energetica e alla fibra ottica;

e-Home – con focus sulle soluzioni per la Smart Home, il monitoraggio energetico, l’illuminazione (B2C), la salute e il benessere;

e-Industries – per servizi di consulenza, tecnologie legate all’efficienza energetica, la generazione distribuita e la realizzazione di soluzioni off-grid e il Demand Response;

e-Mobility – per lo sviluppo della mobilità elettrica, delle infrastrutture di ricarica, del Vehicle-to-Grid (V2G) e dei servizi di second life delle batterie.

I cursori sono inoltre il centro di un ricco sistema d’identità dinamico, digitale e interattivo che si esprime in tutti i materiali di comunicazione della Divisione Enel X, che verrà applicato gradualmente anche alle società acquisite. Il brand sarà visibile nelle offerte commerciali e nelle sponsorizzazioni nei Paesi in cui opera Enel.

Enel svela Enel X, il nuovo brand della divisione per i servizi digitali ai clienti. Wolff Olins firma il logo ultima modifica: 2017-11-21T11:42:47+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment