Uber si rafforza nel food delivery con l’acquisizione di Postmates per 2,65 miliardi

Uber ha annunciato ieri l’acquisizione dell’azienda di food delivery Postmates per la somma di 2,65 miliardi di dollari.

L’azienda, quarto operatore negli Stati Uniti, ha una quota di mercato dell’8% e conta sulla collaborazione con 600mila esercizi commerciali, in particolare ristoranti locali medio-piccoli.

Postmates sarà affiancata a Uber Eats, che è diffusa in altre zone e ha un differente tipo di pubblico, mossa strategica mirata a compensare il calo del trasporto passeggeri privato, che a causa della pandemia ha subito un brusco calo, tutto l’opposto della consegna di pranzi e cene a domicilio che invece ha visto un boom.

Dopo la chiusura dell’operazione Uber ha intenzione di mantenere operativa l’app di Postmates, il cui servizio verrà però reso più efficiente dall’integrazione in back-hand.

Uber si rafforza nel food delivery con l’acquisizione di Postmates per 2,65 miliardi ultima modifica: 2020-07-07T11:14:34+02:00 da editorbrand01

Tags:

,

Related posts

Comment