Ferrovie dello Stato: in 41 nella gara per gli eventi di comunicazione

In palio 8 milioni di euro per la gestione degli eventi di comunicazione delle società del gruppo

Sono 41 le strutture ammesse a partecipare alla gara per gli eventi indetta da Ferrovie dello Stato per la gestione degli eventi di comunicazione : 19 per il primo lotto e 22 per il secondo.

Ferrovie dello Stato: in 41 nella gara per gli eventi

L’appalto ha durata di 24 mesi e facoltà di rinnovo per ulteriori 24 mesi per un valore complessivo di 8 milioni di euro. Un sogetto può partecipare a entrambi lotti ma vincerne uno soltanto.

Lotto 1: Servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane — Eventi o Fiere a carattere Nazionale o Internazionale. Ha come oggetto i servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che dovranno essere erogati in occasione di eventi o fiere a carattere nazionale o internazionale. Il budget è di 2,5 milioni di euro iva esclusa per 24 mesi con facoltà di rinnovo per ulteriori 24 mesi e 2,5 milioni di euro iva esclusa.

Sono stati ammessi:  Allestimenti Benfenati con Gruppo Bandello e C&T Crossmedia; Apload; AVS Group con BC Today; Camaleo; G.2 Eventi; Gioform Unpersonale; Media Arte Eventi; Micromegas Comunicazione con Tecnoconference Europe e Carli Produzioni; Minerva; National Sport Agency Group con Delfini Group e AV Set Produzioni; Next; Optimum Media Direction; Pomilio Blumm; Say What?; Sec; Sinergie; Studio 80 con Euphon Communication e AB Comunicazioni; e Uvents con Event Management. Non ammessi: Arneis con D&D International Group; Gattinoni&Co e Simmetrico.

 

Lotto N° 2: Servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane — Eventi o Fiere a carattere Locale e Eventi di Comunicazione interna. Ha come oggetto i servizi relativi alla gestione di eventi di comunicazione delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che dovranno essere erogati in occasione di eventi o fiere a carattere locale e eventi di comunicazione interna. Il valore è di 1,5 milioni di euro iva esclusa per 24 mesi con facoltà di rinnovo per altri 24 mesi alle stesse condizioni.

 

Sono stati ammessi: AB Comunicazioni con Triumph C&C; Allestimenti Benfenati con Gruppo Bandello e C&T Crossmedia; Apload; Arneis; AVS Group con BC Today; Camaleo; Filed Marketing Activities; G.2 Eventi; Gioform Unipersonale; Media Arte Eventi; Micromegas Comunicazione con Tecnoconference Europe e Carli Produzioni; Minerva; National Sport Agency Group con Delfini Group e AV Set Produzioni; Next; Optimum Media Direction; Pomilio Blumm; Say Wath; Sec; Studio 80 e Euphon Communication, H501 con Bye Bye Silos; e Uevents srl con Event Management. Non ammessa: Gattinoni.

 

 

 

Ferrovie dello Stato: in 41 nella gara per gli eventi di comunicazione ultima modifica: 2017-09-05T15:59:30+02:00 da Redazione

Related posts

Comment