PwC: gli italiani vogliono approfittare di Black Friday e Cyber Monday, ma con un occhio alla sostenibilità

Dallo studio PwC Black Friday/Cyber Monday Italy 2021 emerge che 4 italiani su 5, pari ad oltre l’85%, sono interessati a fare acquisti durante il Black Friday e il Cyber Monday.

Il 45% dichiara di volerlo fare con certezza, mentre il 41% lo farà solo in caso di affari particolarmente vantaggiosi e solo il 7% non è interessato. Lo scontrino medio delle giornate di sconti nel mese di novembre sarà di 235 euro, in crescita rispetto ai 157 euro del 2020.

Motivi principali dell’aumento della spesa sono il desiderio di acquistare un preciso prodotto, per sé o per la famiglia, la speranza di trovare occasioni e il risparmio sul costo dei regali natalizi.

Elettronica e hi-tech trainano gli acquisti e sono i prodotti per cui si spenderà di più: categoria preferita per il 47% degli italiani interessati a dare shopping tra Black Friday e Cyber Monday, cui seguono abbigliamento e accessori (41%) e articoli per la casa (24%).

Modalità preferita è l’acquisto online con consegna a domicilio per il 58% della spesa nazionale, seguita dall’acquisto nei negozi fisici (31%); forte l’influenza dei portali di ecommerce per la ricerca: 1 su 6 non pianifica gli acquisti in anticipo, oltre la metà predilige i grandi marketplace come Amazon, mentre 1/3 visita aggregatori di promozioni.

Volantini e email promozionali, di brand o retailer, sono ancora importanti per 1/4 dei rispondenti.

Infine, secondo l’analisi PwC la sostenibilità impatterà il comportamento d’acquisto di 9 italiani su 10: il 43% dice che comprerà solo prodotti necessari, il 29% eviterà acquisti d’impulso e il 26% cercherà occasioni esclusivamente di brand e prodotti sostenibili.

PwC: gli italiani vogliono approfittare di Black Friday e Cyber Monday, ma con un occhio alla sostenibilità ultima modifica: 2021-11-11T10:08:50+01:00 da Redazione

Related posts