Iperceramica punta sul romanticismo nei nuovi spot

La nuova pubblicità tv e radio di Iperceramica è stata affidata a Sunny Milano con produzione a cura di The Family

Iperceramica si rilancia in comunicazione con una campagna tv, in onda dal 7 marzo.

La catena italiana di negozi per la vendita di pavimenti, rivestimenti e arredo bagno ha deciso di pianificare due nuovi spot ambientati nei propri punti vendita.

I due commercial, firmati dall’agenzia Sunny Milano e prodotti da The Family, raccontano la gioia che i clienti Iperceramica vivono nel momento in cui trovano ciò che stavano cercando per ristrutturare la propria casa.

Accompagnati dalla colonna sonora “L’amore è una cosa meravigliosa”, per l’occasione riorchestrata da Sing Sing, gli spot raccontano un piccolo momento romantico tra un uomo e una donna.

Il romanticismo lascia il posto all’ironia quando scopriamo che la coppia non è formata da due innamorati ma da una cliente e da un addetto Iperceramica che le ha proposto il prodotto ideale.

Le storie terminano con l’invito: “Iperceramica. vieni a innamorarti di casa tua”.

La regia dello spagnolo Luis Cerverò, che è riuscito a raccontare tutto con un unico piano sequenza.

La nuova comunicazione di Iperceramica si svilupperà anche sulle principali radio nazionali e commerciali.

 

CREDITS

Cliente: Iperceramica
Direttore marketing: Dario Bollini
Agenzia: Sunny Milano
Direttore Clienti: Francesco Bruti
Direttori Creativi: Antonio Cirenza, Marco Calaprice
Casa di Produzione: The Family
Executive Producer: Stefano Quaglia
Producer: Federica Dordoni
Jr producer: Raffaele Fusco
Direttore di produzione: Federico Luiselli
Post Producer: Simone Barbella

Regista: Luis Cerverò
Direttore della fotografia: Tuomo Virtanen
Costumista: Valentina Mezzani
Montatore: Nicola Mucelli
Post Produzione video: Iggy Post
Post produzione audio: Sing Sing
Grading: Daniel Pallucca
Musica: “Love Is a Many Splendored Thing” arrangiamento Sing Sing.

Iperceramica punta sul romanticismo nei nuovi spot ultima modifica: 2021-03-10T18:12:45+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment