Il gigante cinese JD.com sfida Amazon e apre i suoi primi spazi pick-up in Olanda con il brand Ochama

Inizia dall’Olanda l’espansione europea del gigante cinese dell’ecommerce JD.com che ha aperto i primi due spazi automatizzati per il ritiro degli acquisti.

Seconda piattaforma cinese dopo Alibaba, JD.com si è insediato a Leida e Rotterdam utilizzando il brand Ochama, combinazione di ‘omni-channel’ e ‘amazing’, e ha già in vista altre due aperture ad Amsterdam e Utecht.

 

L’ingresso dell’operatore cinese in Europa passa da un format basato sulla membership che fonde ordini online e ritiro in negozi automatizzati, in cui i robot preparano i pacchetti a fianco dell’opzione consegna a casa, che affiancano gli showroom dove gli acquirenti possono curiosare tra l’assortimento delle merci e consumare gratuitamente caffè, bevande e succhi freschi.

Il retailer conta molto anche sullo show in sé del sistema robotizzato, che gli acquirenti possono andare a guardare seguendo tutto il processo, dal prelievo della merce alla consegna.

La gamma dei prodotti in vendita è molto ampia, dal food agli elettrodomestici, dall’abbigliamento all’arredamento e secondo Mark den Butter, COO di Ochama, la tecnologia applicata a logistica e supply chain permette di tenere i prezzi, già convenienti, più bassi di un ulteriore 10%.

Il gigante cinese JD.com sfida Amazon e apre i suoi primi spazi pick-up in Olanda con il brand Ochama ultima modifica: 2022-01-13T11:34:57+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment