Onlineprinters nov-dic 2020
 

Coin porta il negozio on e offline per dare una mano agli artigiani locali

I negozi sono aperti, ma con gli scaffali transennati e la vendita ridotta solo a una manciata di generi: una condizione comune non solo a molti punti vendita, ma anche a tanti artigiani locali, professionisti della ristorazione, dello sport e del fai-da-te che Coin ha voluto mettere in comune in un’iniziativa sociale e social lanciando Coin@home.

Il primo appuntamento mercoledì 18 novembre con la prima diretta streaming sul canale dell’insegna per una lezione di yoga, cui seguiranno sessioni di fitness, lezioni di cucina per condividere la cucina dei ristoranti e laboratori creativi DIY in un ciclo di incontri in diretta video.

L’obiettivo, ha spiegato Monica Gagliardi, Direttore Marketing e Digital Transformation, è duplice: proporre esperienze nuove ai clienti e dare un’occasione di relazione a tanti professionisti le cui attività sono bloccate dalle restrizioni.

Coin porta il negozio on e offline per dare una mano agli artigiani locali ultima modifica: 2020-11-19T11:24:35+01:00 da editorbrand01

Tags:

Related posts

Comment