Eggers kamasutra
 

Veet si affida a Kiwi per il lancio del kit di depilazione intima maschile

La campagna firmata dall’agenzia di Uniting Group è giocata sul concept #feritinellintimo e ha l’obiettivo di normalizzare l’argomento della depilazione intima maschile

Nonostante la depilazione intima maschile sia un trend sempre più in crescita, si tende invece a parlare ancora poco delle difficoltà e dei dubbi che incontrano gli uomini alle prese con questa pratica.

Con l’obiettivo di dare una risposta concreta a quest’esigenza Veet Men, brand del gruppo Reckitt dedicato alla depilazione maschile, ha deciso di affidarsi a Kiwi, unit creativa nativa digitale di Uniting Group, per il lancio del suo nuovo kit di depilazione intima maschile (un bundle composto da crema depilatoria e balsamo post-epilazione).

Partendo da un attento studio degli insight Kiwi ha sviluppato #feritinellintimo, campagna declinata in una vera social video strategy multicanale, composta da pre-roll, video snackable e tre long form.

Veet si affida a Kiwi per il lancio del kit di depilazione intima maschile

Cuore del progetto un talk-fiction surreale in cui i protagonisti confessano a un conduttore d’eccezione come Nicolò De Deviitis, famoso volto televisivo italiano, le loro ‘ferite’ fisiche e psicologiche dovute a pratiche poco attente o improvvisate di depilazione intima.

«Il concept #feritinellintimo nasce con l’obiettivo di normalizzare l’argomento della depilazione intima maschile grazie a un progetto dal tone of voice leggero e ironico, che permetta di raccontare dubbi e difficoltà spesso non condivise a causa dell’imbarazzo – afferma Leonardo Bonaccorso, client creative director di Kiwi -. Un vero e proprio confessionale dal mood comico, che ci invita a scoprire un metodo di depilazione a prova d’inesperienza».

La campagna, online dal 6 giugno, sarà presente all’interno di una landing page dedicata sul sito Veet dove verranno raccolte tutte le puntate del talk, così da non perdere neanche una delle personali disavventure dei protagonisti.

«Il progetto ci permette nuovamente di dimostrare come il social entertainment sia uno strumento multiforme, non solo in ottica di puro engagement, ma anche per il raggiungimento di obiettivi di marketing concreti – prosegue Giovanna Ferrero, strategy director dell’agenzia di Uniting Group – Con Veet abbiamo instaurato fin dall’inizio una collaborazione sinergica, che ci ha visto co-creare a quattro mani l’attività, garantendo in questo modo le migliori condizioni lavorative e massimizzando allo stesso tempo le performance».

«Sappiamo da una ricerca di mercato condotta in Italia che la zona intima è una delle più depilate dagli uomini italiani, ma leggiamo anche di storie di trattamenti sbagliati con prodotti non specifici. Per questo abbiamo scelto un tono ironico e molto diretto per presentare il nostro nuovo prodotto: il kit depilatorio Veet Men dedicato alle parti intime – conclude Federico Patrizi, senior brand manager communication & equity di Durex e Veet -. In questa campagna scopriamo come prendersi cura delle nostre zone più sensibili con il giusto prodotto, un host di eccezione e 3 profili di consumatori molto diversi tra loro. Il nostro impegno come Veet è quello infatti di aumentare la conoscenza negli uomini italiani di prodotti innovativi, ma al contempo molto semplici da utilizzare, per non essere più #feritinellintimo».

 

CREDITS

Executive Creative Director: Federico Castelli

Strategy Director: Giovanna Ferrero

Client Director: Maddalena Pinto

Client Creative Director: Leonardo Bonaccorso

Copywriter: Roberto Trombetta

Art director: Giulio Sardelli

Senior Strategist: Davide Sala

Junior Strategist: Oriana Volpe

Account Director: Alessandra Versaci

Senior Account Manager: Davide Andrea Zambelli

Head of Data: Nicola Leone

CDP – Jumpp | Meta Production

Ex. Producer – Alessandro Molinaro

Regista – Giovanni Verdicchio

Veet si affida a Kiwi per il lancio del kit di depilazione intima maschile ultima modifica: 2022-06-22T17:16:42+02:00 da Redazione

Related posts

Comment