Onlineprinters settembre 2020
 

Pampers lancia gli spot per Baby Dry e il nuovo pay off “Con amore si cambia”. Firma Saatchi con cdp Think Cattleya

Oltre alla tv, la pianificazione curata da Media Italia prevede anche una campagna digital su Youtube e sui principali canali social con contenuti diversi

Pampers lancia gli spot per il pannolino Baby Dry, che introducono anche il nuovo pay off: “Con amore si cambia”.

Pampers lancia gli spot per Baby Dry e il nuovo pay off "Con amore si cambia". Firma Saatchi con cdp Think Cattleya

La pubblicità ha un trattamento e una fotografia calda e racconta la giornata tipo di chi non dorme più da tempo.

Allo spot per Baby Dry seguirà un codino dedicato alla nuova raccolta punti Coccole Pampers, un altro piccolo tassello dell’ambizioso progetto di offrire soluzioni family oriented.

Alla campagna tv, on air dal 19 gennaio sulle principali emittenti, seguirà una campagna digital su youtube e sui principali canali social con contenuti diversi, pensati ad hoc per sfruttare al meglio e in maniera differenziata i vari canali.

CREDITS

Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Camilla Pollice
Executive Creative Director: Manuel Musilli
Associate creative director e Copywriter: Elena Cicala
Associate creative director e Art Director: Fabio D’Alessandro
Digital Associate creative director: Umberto Vita
Head of Tv: Raffaella Scarpetti – Prodigious
Tv producer: Isabella Guazzone – Prodigious
Account Team: Erica De Monte, Laura Squintani, Eugenia Vitti.

Team Marketing Fater – Pampers: Antonio Fazzari, Carlo Miotto, Alex Castelli, Stefano Stipa, Federico Giancristofaro.

CDP: Think Cattleya
GM – Executive Producer: Martino Benvenuti
Producer: Marta Ansaldi
Regia: Veronica Mengoli
DOP: Alessandro Pavoni
Editor: Marcello Saurino
Post Produzione: Prodigious
Musica: Francesco Vitaloni – Sing Sing

Centro Media: Media Italia

Pampers lancia gli spot per Baby Dry e il nuovo pay off “Con amore si cambia”. Firma Saatchi con cdp Think Cattleya ultima modifica: 2020-01-20T17:55:05+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment