OMD Italia vince la gara media globale di Safilo. L’incarico riguarda 24 paesi

OMD  si occuperà della strategia media di Safilo in 24 mercati globali. Tutti i progetti di comunicazione dei brand di occhiali dell’azienda veneta saranno gestiti dall’Italia

Safilo Group ha assegnato a OMD Italia la strategia e l’attività di acquisto e pianificazione degli spazi pubblicitari in 24 Paesi.

A seguito di un processo di gara che ha visto coinvolte le principali agenzie del panorama media italiano – si legge in una nota – OMD ha raggiunto il risultato grazie a una serie di asset tra cui la vasta competenza come hub internazionale di coordinamento dei mercati esteri dall’Italia, expertise che OMD Italia ha continuato a perfezionare negli anni grazie alla gestione di un ampio pool di clienti con headquarter nel nostro Paese.

A partire dal 2022 OMD e Safilo collaboreranno per lo sviluppo delle attività di comunicazione direttamente dall’Italia, sviluppando le strategie by country dedicate ai numerosi brand di occhiali dell’azienda veneta, attivando tutti i touchpoint fisici e digitali della customer experience e l’intero funnel di vendita in modalità end-to-end con un approccio flessibile.

Le attività gestite dal nostro Paese riguarderanno progetti di comunicazione in tutto il mondo, a partire dal continente europeo con Italia, Spagna, Francia, Svizzera, Germania, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Austria, Regno Unito e Svezia; passando per la Russia e arrivando in Asia con India, Cina, Emirati Arabi Uniti e Giappone; dagli Stati Uniti al Canada; dal Sud America con Brasile, Messico, Argentina, Cile e Colombia, fino all’Australia.

“Una partnership – spiega la nota – di visione di lungo periodo che risponde alla volontà dell’azienda di virare verso un approccio alla comunicazione più innovativo e distintivo e puntando proprio sulle aree di forza di OMD: la capacità di identificare i touchpoint ad alto potenziale di conversion grazie a tecnologie sempre più sofisticate, la forza creativa e la conoscenza del consumatore per mettere al centro la brand experience e, ovviamente, la spinta continua all’innovazione digitale affinché i brand partner possano essere dei veri trendsetter sui fertili territori dell’ultima frontiera di internet, il web3. Un insieme di competenze da applicare al business dell’occhialeria che nei prossimi cinque anni vedrà un aumento delle vendite con la ripresa economica dalla pandemia, un percorso di espansione in cui l’e-commerce avrà un peso crescente nella gestione sinergica dei canali di comunicazione. Grazie ad Omni, la piattaforma di precision marketing e insight del Gruppo Omnicom basata sul comportamento dei consumatori, sarà possibile per ciascun prodotto intercettare l’audience qualificata con i media più efficaci, presidiando i diversi step della customer journey”.

OMD Italia vince la gara media globale di Safilo
Francesca Costanzo, managing director di OMD Italia

«Questa nuova partnership ci riempie di orgoglio – dichiara Francesca Costanzo, managing director di OMD Italia – e ci fa guardare al futuro con grande ottimismo. Il nostro mindset internazionale è ormai consolidato da molto tempo, un’attitudine abbinata ad un vero e proprio “arsenale” tecnologico che ci consente di mettere a sistema in pochi click tutto il know-how necessario per attivare in tempo reale l’ecosistema di comunicazione in tutto il mondo. Siamo entusiasti di iniziare questo percorso con questa prestigiosa azienda con cui abbiamo una sfida comune: esportare il nostro stile e la nostra ‘italianità’ nel mondo, un valore universale per i consumatori, ma anche un’eccellenza nel modo di lavorare. La nostra ambizione è di trasferire ai nostri clienti un importante vantaggio competitivo nello sviluppo del loro business globale grazie al dominio dei touchpoint a livello globale. Non vediamo l’ora di iniziare questo viaggio ‘tra le diverse geografie’ con Safilo».

OMD  subentra nell’incarico a Mindshare Italia, che era stata riconfermata nel 2019.

Il portfolio di Safilo comprende marchi di proprietà come Carrera, Polaroid, Smith, Safilo e Oxydo – e marchi in licenza come Dior, Fendi, Banana Republic, Bobbi Brown, Boss, Boss Orange, Elie Saab, Fossil, Givenchy, Havaianas, Jack Spade, Jimmy Choo, Juicy Couture, kate spade new york, Liz Claiborne, Love Moschino, Marc Jacobs, Max Mara, Max&Co., Moschino, Pierre Cardin, rag&bone, Saks Fifth Avenue, Swatch e Tommy Hilfiger.

OMD Italia vince la gara media globale di Safilo. L’incarico riguarda 24 paesi ultima modifica: 2021-11-04T10:30:40+01:00 da Redazione

Related posts