Amazon Bedroom_1000x250
Amazon GameRoom_1000x250
 

Layla Cosmetics lancia un nuovo sito con UX user friendly, pro e contro dei prodotti e livestreaming integrato

Per il restyling del suo sito laylacosmetics.it, il brand milanese Layla Cosmetics si è ispirato alle modalità di fruizione dei social network, con sezioni in evidenza molto simili a quelle di Instagram, facili da navigare.

Il design è curato nei dettagli sia nella versione desktop sia in quella mobile, presenta uno stile cromatico accogliente e rilassante, che invoglia a prolungare la navigazione. La grafica è arricchita da alcune animazioni, con la presenza di una gif a farfallina che rilancia slogan comportamentali e motivazionali, utilizzati anche nelle campagne marketing.

La UX e l’aspetto grafico non sono però le uniche novità: Layla Cosmetics – prima del settore – ha infatti voluto evidenziare non solo i ‘pro’ dei prodotti ma anche i ‘contro’, con la volontà di instaurare con i clienti una comunicazione chiara, trasparente e diretta.

Sempre per intrattenere conversazioni interessanti e utili con gli utenti, attraverso il sito si possono effettuare livestreaming con consultazione in real time, tramite appositi box interattivi, dei prodotti citati dagli esperti e dagli ospiti dei format. Si comincia stasera alle 18, al link laylacosmetics.it/streaming, ogni live sarà poi salvata e messa a disposizione on demand.

Tra le varie sezioni “Facciamoci le unghie” dedicata alla bellezza delle unghie, “Trucchiamoci” per il make-up e soprattutto “Baba’s Highlights” che prende il nome da Babila Spagnolo, proprietaria e CEO dell’azienda. 

La macroarea “Tutorial” raccoglie veri e propri corsi professionali e completi a tema unghie e make up svolti nel corso delle live Instagram, un’idea che vuole formare e guidare  l’appassionato, per renderlo consapevole e capace di scelte d’acquisto autonome e responsabili.

Nelle pagine prodotto le microaree “Dimmi di più”, “Pro e contro”, “Baba consiglia”, “Inci e pao” integrano la consueta descrizione prodotto fornendo informazioni fondamentali su caratteristiche, modalità di utilizzo, criteri di scelta e in particolar modo a chi soffre di sintomatologie allergiche, rispetto delle normative sulla produzione, le materie prime e la qualità.

Non manca lo spazio per le iniziative svolte sul profilo Instagram @laylacosmetics, la possibilità di lasciare recensioni o di porre una domanda.

Per quanto riguarda l’ecommerce, oltre alle carte classiche i pagamenti possono essere effettuati con  Paypal, Apple Pay e Google Pay e a breve anche Klarna, Satispay, Amazon Pay e Ali Pay.

Layla Cosmetics lancia un nuovo sito con UX user friendly, pro e contro dei prodotti e livestreaming integrato ultima modifica: 2021-07-19T17:34:02+02:00 da Redazione

Related posts