La prima volta di Bottega Verde in TV con Alkemy e Wavemaker per il lancio del nuovo prodotto Linfa di Vite

Bottega Verde ha approfittato dell’enfasi sulla ‘clean beauty’ per ridisegnare e rilanciare il brand e promuovere in tv, stampa, digital, social e attività in-store la linea premium

Trovarsi dopo diversi decenni perfettamente sulla cresta dell’onda: è successo a Bottega Verde, pioniere italiano della bellezza naturale che ha deciso di approfittare del momento clean beauty per ridisegnare e rilanciare il brand.

Preso in mano poco meno di due anni fa da Francesca Bevilacqua, brand director proveniente da 20 anni di L’Oréal e “innamorata del settore cosmetico”, Bottega Verde ha presentato ieri a Milano una batteria di novità, a cominciare dal primo investimento in TV con uno spot ideato dall’agenzia Alkemy e pianificato da Wavemaker, entrambe selezionate al termine di un processo di gara gestito direttamente dall’azienda senza advisor.

“Abbiamo ridisegnato il brand partendo dai suoi valori fondamentali con una visione di lungo termine e un’interpretazione proprietaria del posizionamento naturale, che fino a pochi anni fa era un trend di nicchia e ora è diventato mainstream”, ha spiegato Bevilacqua.

Da qui la decisione di investire anche in comunicazione con un budget la cui entità non è stata ancora definita perché dopo i flight TV – che assorbirà la parte più consistente del budget, il resto suddiviso tra stampa, digital, social e attività in-store – sarà effettuata una verifica dell’efficacia sia sulla percezione del brand sia delle vendite.

Il prodotto faro dell’operazione comunicazione di Bottega Verde è Linfa di Vite, linea di prodotti anti-rughe con un’altissima percentuale di componente vegetale che sarà in vendita a un prezzo premium rispetto alla media del brand.

Percezione del brand. Prima azienda in Italia per l’utilizzo del marketing diretto, dal catalogo cartaceo a WhatsApp, Bottega Verde, ha sottolineato Bevilacqua, è per questo tanto amata quanto detestata dai consumatori per un certo livello di invadenza; inoltre, la modalità di vendita diretta abbassa la percezione della qualità dei prodotti “per questo il lancio di Linfa di Vite è più istituzionale con la campagna on air dal 19 gennaio”, ha aggiunto Bevilacqua.

Nel corso del 2020 si susseguiranno altri lanci di nuovi prodotti, dalle maschere alla nuova linea viso ai solari, sarà implementata la trasformazione dei punto vendita – in totale 420 negozi in Italia e alcuni corner shop all’estero – con un nuovo concept che mette il prodotto in primo piano, esalta la naturalità delle materie prime e offre elementi esperienziali per migliora la customer experience.

Rinnovati anche i pack, non solo per modernizzare lo styling ma anche per sottolineare l’attenzione alla sostenibilità, con un’importante riduzione della componente plastica  dell’impatto ambientale. Per Bottega Verde il 2019 è stato l’anno migliore di sempre, con un fatturato superiore ai 140 milioni di euro.

La prima volta di Bottega Verde in TV con Alkemy e Wavemaker per il lancio del nuovo prodotto Linfa di Vite ultima modifica: 2020-01-16T09:43:04+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment