After Cannes 2019 masthead
 

Dove lancia anche in Italia il ‘progetto autostima’ con workshop nelle scuole e campagna in tv e online

Sono appena partiti i workshop nelle scuole con l’associazione Fondo Scuola Italia e le attività influencer con le ambassador Katia Follesa e CamiHawke, scelte con Edelman. Seguirà a settembre la campagna pubblicitaria in tv e online ideata da Ogilvy e pianificata da Mindshare

Le campagne di Dove per la ‘bellezza autentica’ e per l’autostima sono da 15 anni una pietra miliare nel settore, anticipatrici di un approccio ‘purpose driven’ oggi di rigore.

 

Ora il Progetto Autostima debutta anche in Italia “dove finalmente i tempi sono maturi e oggi Dove nella mente degli italiani ha raggiunto e sedimentato un vissuto tale per cui può permettersi di parlare di valori e consapevolezza”, spiega Antonio Giglio, senior marketing manager beauty&personal care Unilever. “E’ un ciclo di vita che cambia da paese a paese e ora in Italia è arrivato il momento giusto per parlare dei valori dietro al prodotto”.

L’iniziativa vuole sviluppare l’autostima nelle generazioni future trasmettendo che ci sono tanti tipi di bellezza e si inserisce nella strategia globale di Unilever che mira a “fare business attraverso un impatto di sostenibilità, un approccio che si traduce in maggiore prosperità sia per l’azienda che per la società” ha aggiunto Gianfranco Chimirri, Direttore Risorse Umane e Comunicazione di Unilever Italia.

Dove lancia anche in Italia il ‘progetto autostima’ con workshop nelle scuole e campagna in tv e online

Dove Progetto Autostima a livello globale ha raggiunto oltre 35 milioni di giovani in 140 Paesi del mondo, è stato presentato all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e in alcuni Paesi, come Stati Uniti, Canada e Francia è stato inserito all’interno dei programmi scolastici ministeriali. E se fino ad adesso la campagna internazionale era arrivata in Italia solo in modo marginale e con iniziative limitate al solo territorio di Milano, d’ora in poi godrà di un’ottica di lungo periodo, una portata nazionale e investimenti in comunicazione dedicati per sostenerla adeguatamente.

E di autostima le donne e le ragazze italiane ne hanno bisogno come non mai: la ricerca “Beauty Confidence e Autostima” condotta da Edelman Intelligence in 17 paesi sul livello di autostima vede l’Italia al penultimo posto, dietro c’è solo il Giappone: il 75% delle donne e ragazze italiane dichiara di avere una media o bassa autostima; 8 donne su 10 evitano di partecipare ad eventi pubblici per paura di non apparire perfette e l’80% di donne e ragazze con una bassa considerazione del loro corpo non effettua i controlli clinici di routine, mettendo a rischio la propria salute.

In Italia il progetto è partito la scorsa settimana con un programma formativo integrato, con workshop realizzati in collaborazione con l’associazione Fondo Scuola Italia e con materiali a supporto sia delle scuole che delle famiglie, fruibile gratuitamente sul sito web Dove. Potrà inoltre contare sul supporto a livello di attività influencer di due ambasciatrici sensibili al tema quali l’attrice e presentatrice tv Katia Follesa e la creator CamiHawke.

La campagna media partirà a settembre, con la ripresa dei workshop dopo la pausa estiva, con video in tv e online, ideati appositamente per l’Italia da un team di lavoro internazionale di Ogilvy e pianificati da Mindshare. «Abbiamo pensato a video toccanti, che affrontano il tema con leggerezza ma invitando alla riflessione, nello stile tipico di Dove – spiega Giglio -. Sono creatività originali, con un casting locale perché è importante cogliere le nuance locali del progetto. Anche attraverso le influencer, scelte in collaborazione con Edelman per la loro affinità con il nostro messaggio, vogliamo parlare a target differenti toccando le corde giuste».

Dove lancia anche in Italia il ‘progetto autostima’ con workshop nelle scuole e campagna in tv e online ultima modifica: 2019-04-08T11:19:59+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment