Branded Content 2020
 

CES 2021, L’Oréal innova l’esperienza della bellezza con la piega sostenibile e i rossetti personalizzati

Innovazione all’insegna della sostenibilità quella presentata da L’Oréal al CES 2021.

La novità dell’anno si chiama L’Oréal Water Saver ed è un lavatesta, per i saloni dei parrucchieri o anche per casa, che permette di lavare i capelli risparmiando l’80% dell’acqua oggi richiesta e di integrare gli appositi trattamenti micronizzati L’Oréal Professionnel e Kérastase direttamente nel flusso.

Lo strumento è stato sviluppato insieme alla società tecnologica svizzera Gjosa, che ha utilizzato una tecnica di ottimizzazione dell’acqua derivata da quelle usate nei motori dei razzi. In pratica le goccioline vengono spruzzate in una direzione definita e con una distribuzione uniforme, processo che riduce la loro grandezza e accelera la loro velocità, assicurando che ogni goccia d’acqua sia usata nel lavaggio e nel risciacquo. Il risparmio di acqua e di energia è indicato in un dashboard che offre ai parrucchieri anche uno storico dei trattamenti. La novità è già disponibile in alcuni saloni L’Oréal di New York e arriverà a Parigi a partire da febbraio, mentre il rollout globale seguirà nei prossimi mesi e nel 2022. Prossimamente verrà lanciata anche una versione ‘mini’ ad uso domestico.

“Presso L’Oréal Technology Incubator negli ultimi dieci anni si siamo impegnati a fondere la bellezza con la tecnologia. Il nostro obiettivo è reinventare le esperienze di bellezza che conosciamo per creare risultati migliori, più efficienti e più personalizzati. L’Oréal Water Saver è supportato da una tecnologia avanzata, ma la cosa più importante è che migliora l’esperienza attuale di cura dei capelli dei nostri consumatori, eccitandoli e ispirandoli» dice Guive Balooch, Head of the L’Oréal Technology Incubator

L’altra novità, anticipata allo scorso CES2020, è il lancio commerciale della tecnologia di personalizzazione Perso con il brand YSL Beauty.

Yves Saint Laurent Rouge Sur Mesure Powered by Perso, sviluppato da L’Oréal Technology Incubator, è uno strumento per creare da sé centinaia di tinte di rossetto utilizzando cartucce con le tinte rosso, nudo, arancio e rosa di YSL. In primavera verranno venduti alcuni pezzi al costo di 299 euro a chi si registrerà sul sito, il lancio vero e proprio seguirà alla fine dell’anno.

CES 2021, L’Oréal innova l’esperienza della bellezza con la piega sostenibile e i rossetti personalizzati ultima modifica: 2021-01-13T11:01:00+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment