Lego e DQ Institute insegnano ai bambini a diventare cittadini digitali più responsabili

Dopo avere lanciato l’app di video making ‘children safe’ Lego ha siglato una collaborazione con DQ Institute, think tank dedicato alla cittadinanza digitale e alla sicurezza dei bambini online, per aiutare bambine e bambini a diventare cittadini digitali più responsabili.

Primo frutto della collaborazione è stato il lancio, in occasione del Safe Internet Day, di un’esperienza interattiva che permette di scoprire il proprio livello di empatia digitale e capire perché sia così importante.

L’esperienza, sotto forma di quiz, presenta una serie di dilemmi che riproducono occasioni che possono presentarsi online, dal cyberbullismo alla disinformazione, in modo facile da comprendere.

Secondo una ricerca del DQ Institute, il 45% dei ragazzini tra gli 8 e i 12 anni sono stati vittima di cyberbullismo e più basso è il loro livello di empatia digitale, maggiore è la possibilità che vi incappino.

Lego e DQ Institute insegnano ai bambini a diventare cittadini digitali più responsabili ultima modifica: 2021-02-15T11:46:02+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment